Connect with us

Altri Sport

Cinquina per le giovanili dell’Invictavolleyball che vincono tutti i match del fine settimana

Published

on

Grosseto. Cinquina per le squadre giovanile dell’Invictavolleyball, che vincono tutti i confronti del fine settimana a partire dall’under 18 allenata dal tecnico Auro Corazzesi che si sbarazza del Peimar di Calci con il risultato di tre set a uno e i parziali di 25/17, 21/25, 25/19 e 25/20. Per i grossetani si tratta di un successo importante in chiave campionato. Il Peimar ufficialmente di Calci, ma che gioca con la società della Pallavolo Massa, può contare sul prezioso aiuto degli atleti di Cascina. Nonostante la fusione importante, gli avversari non hanno potuto nulla contro un sestetto maremmano guidato da Onori in splendida forma e servito magistralmente da Morini. Giallini si è dimostrato granitico e impenetrabile. Molto bravo anche il libero Tronchi.  L’Invictavolleyball mantiene saldamente la prima posizione in classifica. Prossimo incontro domenica 1 dicembre a Rosignano. Vince anche l’under 16 Nera di coach Sonia Feltri che chiude il confronto con la Pallavolo Cascina con il risultato di tre set a due e i parziali idi 22/25, 26/24, 25/15, 18/25 e 15/12. Un super Chiella, coi suoi 13 anni, ha preso per mano i compagni e li ha condotti alla vittoria. I più esperti Paris e Margiacchi hanno invece esibito una prestazione altalenante. Bravi Lorenzini e Scarpelli a farsi trovare pronti nel momento del bisogno. Molto solida la seconda linea grazie al libero Cognata che si è calato benissimo nel nuovo ruolo. Spina ha smistato bene in attacco e non ha sofferto il disagio di essere l’unico palleggiatore disponibile, vista l’assenza per infortunio di Tassi. Prossimo impegno sabato 30 novembre con il Tomei Livorno. Stesso risultato anche per la squadra under 16 rossa seguita dall’allenatore Fabrizio Rolando che va a vincere a San Miniato contro la Folgore sempre con lo stesso risultato di tre set a due e i parziali di 17/25, 21/25, 22/25, 25/20 e11/15. Il tecnico Rolando sapeva che sarebbe stata una gara complicata e così è stato. La squadra non vive un buon momento per via della mancanza di una figura importante come quella del libero. In più i dolori alla schiena di Cazac e per ultimo l’infortunio di Matteo Boni durante la partita hanno finto per complicare le cose. L’Invictavolleyball rimane comunque in corsa per la testa della classifica. Senza storia la gara fra l’under 14 del Tomei Livorno e l’Invictavolleyball. I giovani maremmani si sbarazzano dei livornesi con il risultato di tre set a zero e i parziali di 18/25, 17/25 e16/25. E’ stata una gara bruttina e non giocata benissimo. Squadra biancorossa completamente rimaneggiata per le numerose assenze. Fuori Tassi, Mati, Zampella e Munafó. Al palleggio Spina al posto di Tassi, opposto Scarpelli al posto di Spina. Pucci, appena rientrato, ha giocato libero. Cognata invece di giocare libero, si è alternato al palleggio. Bravissimo e top scorer del match, Diego Lorenzini Piperno classe “2007” Prossimo impegno Venerdì 29 novembre con il recupero della gara contro Cecina nella palestra di Marina di Grosseto alle ore 18,00. Domenica 1 dicembre, invece match decisivo contro i Lupi di Santa Croce per la stabilire la testa della classifica. A chiudere in bellezza arriva la vittoria della Prima Divisione di coach Auro Corazzesi che si aggiudica tutta la posta in palio contro il Dream Volley Pisa. La società si aspetta grandi cose da questa squadra che sogna il salto di categoria in serie D. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x