Biancorosso dell’anno, 13ª giornata: Vegnaduzzo vince di misura su Cosimi, ma De Carolis è sempre primo

Us Grosseto-Urbino Taccola 2 a 0 Vegnaduzzo davanti al portiere dell'Urbino Taccola

Grosseto La 13ª giornata del girone A di Eccellenza regionale ha regalato tre punti al Grosseto, che ha battuto in casa il fanalino di coda Urbino Taccola. Per quello che riguarda il premio Biancorosso dell’anno, la stampa locale ha premiato Vegnaduzzo, che ha raccolto 105 punti, con i quali ha vinto la classifica settimanale e si è portato al secondo posto in quella assoluta a quota 490. Un successo di misura ottenuto dal bomber argentino su capitan Cosimi, arrivato a 100 punti e indicato da 5 testate su 9 come il migliore di giornata. Vegnaduzzo, però, ha ottenuto più riconoscimenti come miglior secondo e terzo e alla fine l’ha spuntata sul compagno per soli 5 punti. In ogni caso, Cosimi adesso è quarto assoluto a 310 punti. Ha ottenuto 40 punti, invece, De Carolis, grazie ai quali a riallontanato Ciolli e contenuto in parte la rimonta di Vegnaduzzo, che lo tallona ad appena 30 lunghezze. Infine, 15 punti per Berretti e 10 per Gorelli. Dunque, dopo questo turno di campionato, solo 5 giocatori segnalati, ma lotta al vertice viva e serrata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW