Il Roselle batte il Pontebuggianese e scala la classifica al primo posto

Roselle – Pontebuggianese 4-0

Roselle: Di Roberto, Bartalucci, Rosati, Mesinovic, Franchi, Gorelli (Consonni), Cosimi (Saloni), Raito, Vento (Ferrari), Faenzi, Nieto. A disposizione: Cipolloni, Ciolli, Porro, Del Nero. All. De Masi.

Pontebuggianese: Morini, La Penta, Pinochi, Meucci, Bargellini, Foresta, Capecchi, Giovannelli (Biagioni), Toci, Moncini (Lazzerini), Citera. A disposizione: Cangini, Cavallari, Toto, Dolfi, Frediani. All. Scintu

Arbitro: Sig. Martino di Firenze Assistenti: Sigg. Prato e Salvadori di Arezzo.

Marcatori: 10° e 26° Nieto, 90° Ferrari, 91° Raito.

Roselle (Gr). Ancora una vittoria per il Roselle (ottava vittoria casalinga) in questo difficile campionato di Eccellenza, anche se a farne le spese è il fanalino di coda Pontebuggianese. Un risultato che rispecchia l’andamento della gara condotta con intelligenza dai ragazzi di Mister DE MASI che hanno realizzato ben quattro goal di pregevole fattura. Prima del fischio d’inizio venivano premiati dalla dirigenza del Roselle sia l’allenatore Michele DE MASI, il suo vice nonchè preparatore dei portieri Paolo BERNARDINI ed il possente massaggiatore Roberto TEMPINI  per le 100 presenze sotto i colori del Roselle Calcio. Vantaggio del Roselle al 10° con bomber NIETO che approfitta di una ribattuta del portiere ospite e mette dentro la palla da distanza ravvicinata. Al 19° risponde il Pontebuggianese con Giovannelli di esterno sinistro ma il portiere DI ROBERTO anticipa l’accorrente TOCI. Al 23° ci riprova il Roselle con NIETO che batte a rete una palla servitagli dalla destra da FAENZI ma il portiere ospite mette in angolo di piede. Ancora NIETO al 25° si esibisce in un numero di pregevole fattura con un sombrero su un difensore ma alla battuta mette la palla alta oltre la traversa. Era il preavviso  del raddoppio  per il  capocannoniere del campionato al 26° il Roselle raddoppia sempre con NIETO che sfrutta a dovere un bel servizio dalla destra di FAENZI. Il Pontebiggianese cerca di reagire e al 35° una punizione a girare di Mancini cerca di mettere in difficoltà DI ROBERTO che si fà trovare pronto alla chiamata, parando molto bene a terra. Nella ripresa ancora Roselle con COSIMI al 50° che a volo indirizza a rete ma la palla termina fuori di poco alla sinistra del portiere ospite. Al 55° clamorosa palla goal per VENTO che da distanza ravvicinata mette clamorosamente oltre la traversa un goal fatto. Al 63° occasionissima  per gli ospiti con CAPECCHI che spara letteralmente a rete un tiro angolato che DI ROBERTO mette in angolo distentendosi ed esibendosi in una splendida parata. Il Roselle inserisce il Professor CONSONNI per GORELLI e SALONI per COSIMI e al 70° è proprio Gigi CONSONNI ad esibirsi in uno dei suoi precisi assist su NIETO che batte a rete di poco fuori misura. Al 80° Mister DE MASI gioca la carta FERRARI ed il giovanissimo e promettente attaccante (classe 99), sigla il terzo goal della gara da grande goleador stoppando di petto un preciso assist di FAENZI infilando il portiere ospite in uscita. II Pontebuggianese sciupa una ottima occasione con BIAGIONI che solo davanti a DI ROBERTO mette fuori una clamorosa palla goal e al 91° un lungo e preciso lancio di SALONI fà asibire l’ottimo RAITO in un capolavoro di realizzazzione che a volo mette dentro un goal veramente spettacolare da grandi applausi con sua grande soddisfazione dopo oltre un anno di assenza dai campi di calcio. Una vittoria che porta nuovamente in testa alla classifica il Roselle del Presidente CERI che nella prossima di campionato deve affrontare ancora una difficile trasferta in quel di Castelfiorentino.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news