Tutti i risultati della settimana dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp

SERIE A GROSSETO

Continua la marcia trionfale del Crystal Palace nella massima competizione di Grosseto: Briaschi, Banchi e Silvestro mettono le ali al team di Matteo Ceri nel big match contro il Santa Maradona (Biliotti 5), conclusosi sull’11 a 7. Le inseguitrici, però, tengono botta: il Rollo Rollo, trascinato dal solito Giovani, prevale per 10 a 4 sul Bar Lo Stollo, mentre l’Errepi Elaborazioni Dati, pur con qualchhe difficoltà, si affida alla tripletta di Fabio Soro e all’esordio in campo del presidente Fantacci per avere la meglio (5-2 il finale) sul fanalino di coda La Fornace. Bene anche la Superal, che acuisce il momento nero del Millwall: gara tirata e equilibrata come da tradizione, con la doppietta di Coralli che decide il 5 a 3 finale. Terminano in parità gli altri due match: spettacolare il 9 a 9 tra Ival e Clementinese, un vero e proprio festival del gol dove Arcoria e Fedolfi risultano i migliori marcatori; difese più abbottonate, invece nel 4 a 4 tra Asd Batignano 1946 e Barbagianni Ecologia Cmb, con la tripletta di Peruzzi che lancia i batignanesi, raggiunti nel finale da un calcio di rigore.

SERIE B GROSSETO

Nel girone A di serie B del campionato di Grosseto lo Sporting Maremma spicca il volo, anche a seguito del turno di riposo dell’Fc Mambo: sei i punti di vantaggio sulle inseguitrici dopo l’emozionante 11 a 8 contro il Portone: Celentano è l’ultimo ad arrendersi tra gli uomini di Landi, ma Dalle Nogare e Cantalino fanno come sempre la differenza. Ottima anche la prestazione del Savoia Cavalleria, che dispone per 13 a 5 il Salumificio Casteani (Salvadori 3): sugli scudi il solito duo Mauro-Corina. Recupera posizioni in classifica il Gruppo Sfuso dopo l’eloquente 12 a 2 inflitto allo Svicat: Coppola, Zerbini e Cappelli vanno in rete con facilità; continua il buon momento dell’Istia Longobarda, al secondo successo consecutivo: la tripletta di Simone Gramazio spiana la strada nel 7 a 5 contro il Bivio Ravi (Storai 3). Infine, equilibrio perfetto tra Pasta Fresca Gori e Ashopoli: Capitani e Cerboneschi ci provano, ma Santana acciuffa il 5 a 5 per il team di Castel del Piano.

Nel girone B, invece, si conferma al vertice il Firpe Maxibrico: Jacopo Bongini innesca come sempre papà Sandro nel 9 a 5 contro i coriacei Red Devils, a cui non bastano Serpi e Romagnoli. Exploit del Montenero sui Colchoneros, superati per 4 a 3 grazie alla doppietta di Pacenti: un successo che vale il secondo posto per i grigiorossi. Convincente anche la prestazione del Bar Nerazzurro, capace di superare 8 a 6 l’Ac Campetto di Lippi e Saletti grazie alla tripletta di Cinelli e a una buona distribuzione di reti, mentre l’A Tutta Pizza riesce a spuntarla per 5 a 4 nel’equilibrato match con l’Atletico Sassone: doppiette per Ceccarelli e Passalacqua. Infine, risorgono i Vigili del Fuoco, che piegano per 12 a 6 il fanalino di coda Ecista: Grieco, Maccarucci e Rosini fanno la differenza.

SERIE C1 GROSSETO

Prosegue l’interessante lotta al vertice del campionato di C1: l’Asd Ce.Mi.Vet mantiene il primato grazie al tirato 3 a 1 contro il Vagagame firmato Bongiorno, ma Ingrati Elettronica e Boccaccio non perdono un colpo. Rossi e Menconi guidano i biancoverdi al 6 a 1 sull’Angolo Pratiche, mentre l’accoppiata Vivarelli-Khouribech schianta la resistenza del Fiorista Patrizia con un eloquente 10 a 1. Grande prestazione anche per il Maremma Galaxy, con Esposito, Caruso e Terzaroli che firmano il rotondo 7 a 0 sugli Sbocciatori, mentre guadagna terreno anche il Red Baron Bar: le cinquine di Raito e Pietrini valgono il 13 a 6 sugli Autotrasporti Nanni.

SERIE C2 GROSSETO

Nel girone A di serie C2, in evidenza il Vallerotana Dream Team, capace di rallentare la marcia della capolista Aston Villa: 5 a 5 il finale, con Ciacci e Fumi migliori marcatori. Non approfitta del mezzo passo falso della capolista il Tpt Pavimenti, fermato anch’esso sul pari (3-3) dal Sea Shepherd di Martini, mentre il Vets Futsall accorcia dal primo posto con il 9 a 3 sul Maremma Utd firmato Di Sauro. Salgono le quotazioni del Calcio Samba, con Tortelli e Coppola che griffano la clamorosa prestazione offensiva (16-3) contro il Ri Punto Video, mentre Il Melograno si affida al duo Gestri-Mingarelli per risolvere a proprio favore 8-2 la gara contro un Madagascar in leggera flessione. Infine, affermazioni anche per il Pub 13 Gobbi e per la Tiemme: la tripletta di Massetti vale il 5 a 3 contro l’Antiflame, mentre è Comandi il protagonista nella vittoria per 4 a 1 sul Big Hunter Utd.

Nel girone B, invece, il Pari infligge il primo dispiacere all’Istia Campini: 6 a 2 per i rosanero, grazie alle doppiette di Masoni, Dalla Montà e Raffaelli, e così i giovani di Istia vengono raggiunti al primo posto dall’Alba, capace di avere la meglio per 5 a 2 sull’Autofficina Meconcelli in virtù della tripletta di Vojka. Settimana agrodolce per La Smessa, che prima stravince per 10 a 1 contro l’Autofficina Amorosi, con Busonero a fare la voce grossa nel tabellino marcatori, poi però viene battuta per 4 a 3 dal Live Life Club trascinato dai fratelli Melani, abili in entrambe le fasi di gioco. Gara dai tanti ribaltamenti tra Approdo Fc e Real Atlantic (Brigida 3): alla fine la spunta la squadra di Alberto Mori per 6 a 5. Il neoacquisto Frittelli mette le ali al Santalucia, che piega 6 a 3 il Sicar Gas (Iannotta 2), mentre l’Autofficina Amorosi conquista la prima vittoria con il 7 a 2 ai danni degli Spartan: decisivo Angeli con una tripletta.

SERIE A FOLLONICA

Complice il rinvio della partita tra Csw Informatica e Pizzeria Ballerini, il Caffè Banda raggiunge proprio Cozzolino e compagni al vertice del campionato di Follonica. Partita molto difficile quella del team di Luzzi contro l’Aloha Restaurant, piegato alla fine 3 a 2 dalla doppietta di Cinotti, che che mantiene il Caffè Banda a punteggio pieno. Rinviata anche la gara tra Deportivo Chattanooga e Africa Utd, così è il Follonica Sportweek a guadagnare posizioni, piazzandosi al quarto posto dopo l’8 a 4 contro l’Fc Mannarino: il trio Frullani-Melis-Santi fa la differenza. Vittorie anche per il Sales Spa, che conta su Gori e Bernardini per battere 7 a 5 la Limonaia di Monticciolo e per i Bagni Miramare che sorprendono 3 a 2 la Pizzeria Tre Archi (Biagini 2) con la doppietta di Santini. Due pareggi per 7 a 7 nelle gare rimanenti: Atletico Tiburon e Idea Uomo si confermano nei piani alti della classifica, con Cicalini da una parte, e Fiaschi dall’altra a fare la differenza, mentre l’esordio di Pacini conferisce un’altra dimensione al Valdo Fc, capace di imporre il pari all’Aloha Beach di Murzi e Benincasa.

CAMPIONATO SERIE A ARGENTARIO

L’Alimentari da Ciccio, complice il turno di riposo del Benetton, rimane al comando solitario del campionato di Serie A dell’Argentario. I ragazzi di Orbetello risolvono a proprio favore la gara ricca di reti con il Centro Estetico Zahir: 9 a 7 il finale, Vongher e Barbera sono gli ultimi ad arrendersi, ma Amenta, Maggiolini e Trabucco sono a tratti immarcabili. Ottima prestazione dei Metrostars, che si aggiudicano per 5 a 3 il big match di giornata contro il fin qui imbattuto Aston Vigna (Ballini 2): Pennisi suona la carica dell’unica squadra ancora a punteggio pieno. Anche gli Spaccatazzine si affacciano ai piani alti dopo il 7 a 6 sul Cs La Rosa di Fanteria: decisivo il duo Alocci-Sabatini. Infine, primo sorriso per la Bottega del Pane, che piega 8 a 5 I due Scalini: Petroselli e Di Guardo in evidenza con una tripletta ciascuno.

CAMPIONATO SERIE A POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

Nel campionato di Polverosa-Magliano-Capalbio grande prestazione dell’Fc Galloroco, che infligge il primo dispiacere all’Edil Tarquini: pesante il passivo per l’ex capolista, trafitta per 8 a 2 dai gol di Arcu e Balocchi. L’Atletico Salsiccia ringrazia e, dopo la vittoria griffata da Calamassi per 6 a 4 sull’Atletico Polverosa, rimane solitaria al vertice della graduatoria. Aumentano anche le quotazioni del Camping ai Delfini, che rifila un autoritario 7 a 1 al Robur Gladio grazie a Stronchi e Morettoni, e dell’Agip Orbetello che, con Corso e Laurentin, non ha difficoltà a battere 9 a 4 la Cartolibreria Costanziello. Giornata felice anche per il Circolo Le Mura, capace di battere 9 a 6 Il Girasole di Francavilla: Cavallo, Corridori e Brasini sono i protagonisti del successo.

CAMPIONATO CALCIO A 8 GROSSETO

Sempre più in mano dell’ Fc Labriola il girone A del campionato di calcio a 8: Miserocchi e Corti guidano la capolista nella complicata sfida contro l’Orbetello Scalo di Salvini e Servidei, chiusa sul 5 a 4 e si stacca dalle inseguitrici Fc Cresi e Pizzeria Da Edoardo, il cui scontro diretto termina in parità, 1 a 1, per effetto delle reti di Spampani e Di Gregorio. Contnua anche il buon momento dell’Atletico Mozambico, che raccoglie il secondo successo consecutivo dopo il 5 a 3 sull’Ottica Aprili (Hysenaj 2): Rocchi imposta, Piccini e Passalacqua completano l’opera con una doppietta ciascuno. Vittoria a tavolino del Rudeness sul Fidia.

Nel gruppo B le Merendes continuano a primeggiare dopo il sofferto 3 a 2 sull’Athletic Magaluf: Santin e Carducci confermano la propria confidenza con il gol, ma la doppietta di Mazzuca fa volare la capolista. Si mantengono però in scia il Fornaio Caldana, dopo il secco 4 a 0 sul Liceo Chelli firmato Parenti e Tursi, gli Sbocciatori che battono 2 a 1 l’Edilcase con i gol di Giardi e Cheli e anche Scansano e Un Diavolo per Capello che vincono a tavolino contro, rispettivamente, Panificio Arzilli e Terranova.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news