Grosseto, porte chiuse e campi allagati: in quattro verso il recupero

Pasquale Padalino

GROSSETO – Manca poco alla partenza per Ascoli ma la formazione da schierare al Del Duca è ancora tutta da decifrare. Con la partitella in famiglia giocata mercoledì a porte chiuse e la pioggia che ha spinto la squadra ad allenarsi giovedì sul terreno sintetico di Paganico sono ben poche le indicazioni che trapelano, per ora l’unica mossa certa attuata da Padalino è coprire le carte; il tecnico dovrebbe affidarsi ancora alla difesa a tre, confidando nel recupero di qualche elemento a centrocampo.

Restano in dubbio Okosun, Finazzi, Morero e Lugo che hanno svolto lavoro differenziato in settimana, la speranza in casa biancorossa è di averli tutti a disposizione. Onescu si è sottoposto mercoledì all’intervento di pulizia al tendine è salterà l’incontro. Stop per Boccardi, una distorsione durante l’allenamento lo terrà fuori qualche giorno. Il difensore Davide Biraschi dopo l’operazione alla spalla ha ripreso a correre, il completo recupero è previsto per gennaio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news