Basket: Gea Grosseto contro il fanalino di coda Gialloblù Castelfiorentino

Matteo Perin (Gea Grosseto)

Grosseto. Proseguire la striscia vincente e ritrovare il bel gioco. Con questo duplice obiettivo la Gea Basketball Grosseto fa visita domenica alle 21 alla cenerentola Gialloblù Castelfiorentino nella quinta giornata del girone A di serie D. Un impegno sulla carta facile facile per Santolamazza e compagni se si guarda il comportamento delle due formazioni in questo avvio di stagione. I biancorossi maremmani allenati da Pablo Crudeli sono imbattuti, con due vittorie esterne e e due casalinghe, con una media di 72,3 punti fatti e appena 55 subiti. La giovanissima formazione locale affidata a Francesco Ferazzi ha segnato con una media di 41,8 (appena 21 a referto contro il Club Biancoverde Firenze) e ha  subito 75,8 punti.

Per i grossetani, reduci da due prestazioni al sotto degli standard, sembra insomma la gara giusta per ritrovare concentrazione, determinazione e per provare senza troppi affanni gli schemi provati e riprovati in settimana.

«Possiamo fare meglio delle ultime due settimane, siamo una squadra che può giocare quaranta minuti ad alto livello», ha detto Pablo Crudeli, spronando i ragazzi ad evitare brutte figure e rischi inutili come quelli corsi nel finale contro la Sestese, rimessa in partita fino a -7 dopo essere stata spedita a meno venti a 10′ dalla fine.

Probabilmente il tecnico argentino della Gea cercherà di chiudere presto i conti, per far rifiatare i veterani  e per dare anche un po’ di spazio ai quattro under 18 che sono stati inseriti nella lista dei convocati per questa terza trasferta: Nikola Gruevski, Mauro Pollazzi, Lorenzo Burzi e Sesar Bocchi. La partecipazione di due ragazzi è ormai una tradizione, ma si è dovuto portarne altri due per far fronte alle assenze di Tattarini, Furi (infortunati) e Contri (lavoro). Se si aggiunge che Matteo Perin ha risolto i problemi fisici che lo hanno afflitto la scorsa settimana, il Grosseto si presenta a Castelfiorentino per proseguire a guidare la classifica senza sconfitte, già conoscendo tra l’altro il risultato del big-match tra Valbisenzio Vaiano e Asciano, in programma alle 18.

Le formazioni

GEA GROSSETO: Canuzzi, Pollazzi, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Burzi, Bocchi. All. Crudeli.

CASTELFIORENTINO: Calamassi, Iserani, Meoni, Buti, Lazzeri, Mugnaini, Sollazzi, Morandini, Cavini, Turini, Talluri, Dragoni. All. Ferazzi.

Arbitri: Tommaso Cavasin e Samuele Rossetti di Rosignano Marittimo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news