Cheerleading: camp formativo al Fossombroni. Accordo tra la scuola e i Condor 81ers

Un camp formativo in una due giorni che, per il secondo anno consecutivo, ha lo scopo di promuovere il progetto “Easy school”. L’appuntamento è fissato per sabato 28 e domenica 29 ottobre, nell’ambito di un rapporto di collaborazione fra la sezione cheerleading dei Condor Grosseto e il corso informatico economico a specializzazione sportiva dell’Istituto V.Fossombroni. Nella palestra dell’istituto si svolgerà il camp formativo tenuto dalla coach federale Rossella Pivanti, con il supporto della coach grossetana Maira Ottobri e delle assistenti Alyssa Grechi e Francesca Pastorelli, oltre all’insegnante Isef Elisa Maggiotto. Lo staff si occuperà di proporre alcune nuove tecniche della disciplina ai due gruppi (junior e peewee) delle Condor cheers, e metterà le basi per la creazione di un gruppo sportivo scolastico di cheerleader, il primo nelle scuole della provincia di Grosseto. Nell’ottica di un progetto proposto all’istituto V.Fossombroni dalla società sportiva, l’obiettivo è quello di partecipare ad almeno una giornata del Campionato Italiano, in programma a febbraio, nella sezione school. Il progetto “Easy school” è stato già proposto all’istituto lo scorso anno e ha ottenuto una discreta adesione da parte delle ragazze del biennio a indirizzo sportivo. Quest’anno, riproponendolo, verrà valutata l’opportunità di progredire con tecniche più impegnative da proporre ad un pubblico esigente come quello del campionato italiano. L’apprezzamento va quindi all’Istituto V.Fossombroni per l’opportunità formativa sportiva concessa ai propri alunni in una disciplina di squadra altamente istruttiva, sia da un punto di vista atletico che sociale, e alla società Condor 81ers Grosseto per la disponibilità data dai propri istruttori.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news