Promozione: il punto sul campionato. Crisi nera per il Ribolla

Nella foto una formazione del Ribolla 2014/2015

GROSSETO. Situazione che si fa sempre più complicata in casa Ribolla dopo la sconfitta interna patita contro la Geotermica per 2 a 0. I bianconeri con un solo punticino in classifica occupano l’ultima posizione in coabitazione con il Santa Maria a Monte.
Il problema principale è la difficoltà di creare palle da gol; Senserini e compagni hanno realizzato la miseria di 4 gol e sono il peggior attacco del girone e anche la difesa subisce troppo (14 centri) ed è penultima in questa speciale classifica.
Urge correre ai ripari con rinforzi di valore che possono far fare il salto di qualità alla rosa a disposizione di uno Scheggi blindatissimo, che ha risentito tantissimo della partenza di un giocatore come Matteo Franchi.

VOLO ROSSOBLU’. Ancora un blitz esterno per l’Albinia del santone Tommasi che espugna il campo dell’Alabastri Volterra per 2 a 0 grazie alle reti di Masini e del solito Anichini, vera rivelazione di questa prima parte di stagione.
Adesso Sgherri e compagni seguono ad un punto il primo posto in classifica in una graduatoria cortissima, dove in tre punti sono raccolte ben otto squadre.

SAN DONATO PRESENTE. La squadra di Cinelli raccoglie un prezioso punto interno contro i senesi del Gracciano di mister Bartoli. Al gol di un pimpante Rispoli ha risposto un Pianigiani che proprio in settimana si era detto sicuro di fare una buona stagione e i fatti lo stanno confermando.
Resta in casa biancoverde la certezza di aver fatto una buona prova a cui è mancato solamente l’acuto finale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news