2^ categoria: il punto sul campionato

Nella foto Diego Di Chiara, in gol ieri con l'Aurora Pitigliano

GROSSETO. E’ stata una sesta giornata di campionato che ci ha regalato grosse emozioni e soprattutto sorprese. La prima la vittoria del Montiano sul campo di un lanciatissimo Castell’Azzara punito per 2 a 1 dagli uomini di Cipriani che con questa vittoria si risollevano dai bassifondi della classifica. Unico neo l’espulsione del centrocampista Marconi che salterà il prossimo incontro di campionato.

VETTA E POLEMICHE. In vetta si issa il Saurorispescia che batte 1 a 2 la Maglianese e manda in crisi la compagine giallorossa che rischia adesso un campionato alquanto complicato. Per Darini pare difficile ritrovare il bandolo della matassa, dopo un inizio di campionato abbastanza positivo i giallorossi nelle ultime giornate stanno precipitando.
Va alla Neania il big match di giornata contro il Sant’Andrea con un perentorio 4 a 0 dove le polemiche arbitrali per la gestione della gara si accendono nel post partita dove gli ospiti sono a lamentare di un paio di episodi a loro giudizio decisivi nell’economia della gara.

In grande ascesa l’Orbetello di Di Chiara che vince il derby contro la Torbiera e si issa fino al secondo posto in coabitazione dell’Aurora Pitigliano che strappa un difficile successo griffatto Formiconi sul difficile campo di Porto Ercole.
Bene anche il Santa Fiora che con il minimi sforzo si impone per 1 a 0 sul Cinigiano di Ciavattini. I rossoverdi non conoscono mezze misure; o vittorie (4) o sconfitte (2), ma nessun pareggio.
Frena a tempo scaduto il Montorgiali raggiunto dal Radicofani che a sorpresa raccoglie un punticino utile in chiave salvezza. Torna al successo anche l’Amiata anche se con dieci punti rimane abbastanza staccata dai primi posti.

SALVEZZA. Sei squadre in tre punti è sinonimo di una situazione davvero complicata dove tutto può accadere. La Torbiera si conferma fanalino di coda con un punto, mentre rimangono ferme al palo il Porto Ercole e il Cinigiano. Grosso passo in avanti del Montiano, mentre è crollo profondo della Maglianese.

PROTAGONISTI DI GIORNATA. Nessuna doppietta nella giornata, da evidenziare i gol e le prestazioni del solito Briaschi del Saurorispescia, Pandolfi del Montiano, Di Chiara Dell’Orbetello, Angeli della Neania e Formiconi dell’Aurora Pitigliano.

 

2 Comments
  1. Due parole per tutti da neutrale simpatizzante della categoria. 5 anni ago
    Reply

    In ordine di posizione classifica…..

    1) Sauro : Squadra buona ma con tecnico e alcuni giocatori troppo boriosi ed esaltati, a fine stagione previsto una metà classifica.
    2) C.Piano : Sono tre anni che provano a salire in prima, e per un motivo o l’ altro ancora sono in seconda a lottare, qualche cosa vorrà dire, alla lunga vittoria o play-off.
    3) Orbetello : Squadra ostica e con una buona difesa dove viene mescolata l’esperienza dei piu’ grandi con la brillantezza e la freschezza dei piu’ giovani, alla lunga possibile vincitrice o play-off.
    4) Pitigliano : Favoritissima per la vittoria del campionato, per la forza della rosa e la bravura del suo allenatore, anche se ancora fatica a carburare come molti aspettavano, alla lunga possibile vincitrice o play-off
    5) Santa Fiora : Vale lo stesso discorso fatto per il Sauro, alla lunga metà classifica.
    6) Montorgiali : Squadra ostica soprattutto fra le mura amiche, sarà un osso duro per tutti anche se alla lunga arriverà a metà classifica.
    7) Castell’azzara : una delle squadre piu’ attrezzate del campionato con un tecnico in gamba anche se resta a molti un po’ “antipatico”, in questo momento fatica a carburare ma alla lunga play-off.
    8) Amiata : Un’altra delle squadre piu’ attrezzate e papabili per la vittoria finale, ancora deve carburare, alla lunga vittoria o play off.
    9) Marsiliana : Tabellino alla mano in questo momento è la migliore difesa del campionato assieme all’Orbetello e darà filo da torcere a tutti, alla lunga salvezza tranquilla a metà classifica.
    10) S.Andrea : Per adesso vista la qualità della rosa è una delusione,molta fatica per la squadra di Berni, alla lunga possibile play-off.
    11) Montiano) : Matricola che dovrà lottare duramente per rimanere in seconda.
    12) Maglianese) : Altra delusione per adessov ista la qualità della Rosa, alla lunga metà classifica.
    13) Radicofani ) Squadra ostica anchessa soprattutto fra le mura amiche, per adesso molta fatica a carburare, alla lunga metà classifica.
    14) Porto Ercole ) Squadra che a nomi potrebbe ambire almeno alla zona play-off, ma per adesso è una delusione totale, qualcuno dice troppe prime donne, vedremo….alla lunga metà classifica.
    15) Cinigiano) Corrono tanto ir agazzi del Cinigiano ma non riescono a calarsi bene nella categoria, possibile retrocessione alla lunga.
    16) Torbiera) Squadra con una rosa decisamente inferiore alle altre per la categoria e quindi sarà durissima evitare la retrocessione , ma se consideriamo che fino a due anni fà militava fra gli amatori, tanto di cappello e buona fortuna.

    buon campionato a tutti.

    • Sirio 5 anni ago
      Reply

      Neutrale, te sarai sicuramente il degno sostituto di Mughini….valido commentatore sportivo.Sarà il caso che ti riposi….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Serie D

Us Grosseto-Follonica Gavorrano, interviene Fabrizio Rossi: “Rammaricato per l’orario del recupero. Penalizzati i tifosi e il club biancorosso”

Grosseto Dopo l’ufficializzazione della data e dell’orario del recupero di Grosseto-Follonica Gavorrano, oltre alla presa di posizione del copresidente biancorosso, Simone Ceri, è arrivata quella dell’assessore comunale grossetano, Fabrizio...
Gs

GRATIS
VIEW