C5 Atlante, clamoroso ritorno per Riccardo Berti

Atlante il presidente Tonelli e Riccardo Berti

Quando mancano pochi giorni al via del campionato nazionale di serie “B”, la Cooperativa Atlante conclude un grande colpo di mercato tesserando nuovamente Riccardo Berti, uno dei migliori attaccanti di tutta la serie “B”, basti pensare che lo scorso campionato a gennaio è andato a giocare nell’Acireale in “A2” e per molte settimane è rimasto capocannoniere di tutti i gironi della serie “B”.

Berti, che si è ripreso la maglia numero undici, (nella foto con il presidente Tonelli) in una stagione e mezza ha realizzato con l’Atlante ben 99 gol e questo la dice lunga sul valore del giocatore e in modo particolare sulla vena realizzativa del giocatore e quindi  i complimenti al presidente Iacopo Tonelli che ha fatto sicuramente un grande sacrificio per dare ai tecnici Barelli e Battisti un giocatore così importante e così, la formazione grossetana che aveva già delle ambizioni di disputare un grande campionato a questo punto dovrà per forza essere protagonista e quanto meno centrare i play-off.

Detto di questo importante colpo di mercato l’Atlante nel frattempo, sabato pomeriggio, ha disputato l’ultima partita amichevole prima del campionato a Prato, contro una formazione che milita in serie “A2” uscendo al termine di grande partita sconfitta per 3-1, dopo essere stata in vantaggio fino a dieci minuti dal termine, grazie al gol nel primo tempo del brasiliano Barbosa. Negli ultimi minuti della partita è venuta fuori la migliore condizione fisica dei pratesi che hanno nelle gambe una preparazione iniziata prima dei grossetani, ma sconfitta a parte, tutto la staff dirigenziale dell’Atlante e i tecnici, sono rimasti soddisfatti della prova di tutti i ragazzi. Erano assenti a Prato, Novello, Grieco e Tusa ed è sceso in campo anche Berti, ma lontano da una condizione accettabile dato che è appena arrivato da Londra.

Questa i giocatori scesi in campo a Prato: Borriello, Ducci, Baluardi, Barelli, De Oliveira, Andre, Barbosa, Gianneschi, Ceccarelli, Berti, Babbanini e Mavica. Allenatori: Battisti e Barelli. 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news