Il nuovo fuorigioco: la Figc lo spiega in un filmato

Abbiamo ritenuto di mettere a disposizione di tifosi e addetti ai lavori il video che la Figc ha realizzato per far comprendere meglio la nuova regola del fuorigioco. Lo stesso è stato girato in occasione della conferenza stampa realizzata a Sportilia, nel corso della quale il presidente dell’Aia Marcello Nicchi e il designatore della Can A Stefano Braschi hanno chiarito le novità introdotte dalla Circolare n. 1 dell’Ifab (International Football Association Board).
Dunque, da questa stagione “ogni atto volontario, deliberato, da parte del difendente nel tentativo di prendere il pallone, rimette, fatto salvo un elenco definito di eccezioni, in gioco l’attaccante, a prescindere da come si concluda la giocata stessa”.
Tra le eccezioni previste ci sono le respinte dei portieri, i cui interventi sulle conclusioni non rimetteranno in gioco gli attaccanti in off-side al momento della prima conclusione e il deliberate save, ovvero quelle azioni tese a salvare un gol da parte del portiere e degli altri calciatori in campo.

Per agevolare la visione, essendo un filmato molto lungo, sappiate che si parla della “nuova regola del fuorigioco” dal 5′ al 27′. Successivamente, il filmato si ripete fino al minuto 42, dopodiché riprende con la valutazione delle trattenute.

 

Video della Figc sul nuovo fuorigioco

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news