Baseball: maremmane sconfitte in garauno

L’Enegan Grosseto parte con il piede giusto, ma viene sconfitto 4-3 in garauno ad Imola. I ragazzi di Minozzi siglano un punto al primo inning con un singolo di Sgnaolin che spinge a casa De Santis e si portano sul 3-0 al secondo con un fuoricampo di Giovannini e grazie alla volata di sacrificio di De Santis che consente a Ramirez di completare il giro delle basi.

La partita si mette in salita al sesto inning, con ancora il partente Oberto in pedana: Sosa viene preso al volo, Gnudi riceve la base e Lopez lo porta in seconda con una battuta valida al centro, poi Gelli picchia duro un triplo a destra e permette sia a Gnudi che a Lopez di arrivare salvi a casa base.

Quando anche Belletti batte valido a destra e l’Imola pareggia 3-3 scende dal monte Oberto e viene rilevato da Piccini che riesce a fermare i romagnoli.

Non è una partita facile per l’Enegan che batte ben 13 valide ma produce appena tre punti e nella parte bassa dell’ottavo inning arriva il sorpasso imolese: Gelli batte valido e corre in seconda sull’eliminazione di Belletti, anche Fabio Lentini è out ma Gelli raggiunge il sacchetto di terza. Il sorpasso arriva subito dopo: Davide Poli batte in campo interno e Ramirez è impreciso nel rilanciare la palla commettendo un errore che permette a Gelli di siglare il 4-3 dei Redskins di Imola.

Sotto di un punto, l’Enegan Grosseto tenta la rimonta nell’ultimo attacco: Gary Ermini batte valido al centro, la battuta di Sgnaolin è sfortunata e si risolve in un doppio gioco; Bischeri tocca un singolo al centro, ma viene eliminato sulla battuta di Giovannini ed il match si chiude con il successo dei romagnoli.

Non va meglio nell’altro girone al Jolly Roger che subisce una pesante sconfitta (8-0) in quel di Sala Baganza nel primo incontro.

Il manager Rullo schiera l’esperto Moreno Funzione come pitcher partente, ma i parmigiani al secondo inning passano in vantaggio: Daraio è out, ma Bulgarelli e Pesci battono un doppio ciascuno e Corsini li segue con un singolo. Il punteggio è sul 2-0 quando Brianti viene eliminato e Corsino raggiunge comunque la seconda base per essere poi portato a punto dal singolo di Romanini che vale il 3-0.

Un inning più tardi le cose non vanno meglio per i tirrenici che subiscono un altro punto grazie al doppio di Bulgarelli che permette a Daraio di mettere a segno il 4-0.

Al settimo inning lo staff castiglionese sostituisce Moreno Funzione con Dario Funzione effettuando anche altri cambi, ma la situazione si complica: Romanini viene colpito ed avanza in seconda su lancio pazzo, Tanzi riesce ad arrivare in seconda su un errore del lanciatore del Jolly Roger che regala il 5-0 del Sala Baganza siglato da Romanini.

Gli ultimi tre punti della squadra parmense arrivano all’ottavo inning: Pesci manda la palla oltre la recinzione (Solo-Homer), Corsini batte un doppio e Brianti lo porta a casa con un singolo, poi anche Tanzi picchia duro e raggiunge la seconda base mentre Brianti fissa il punteggio sul finale di 8-0.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW