San Donato salvezza sudatissima, adesso si lavorerà per il futuro

Nella foto Savini (foto di Scopetani -Maremmapress.it)

SAN DONATO. Una salvezza sudatissima e arrivata solamente dopo un tiratissimo spareggio terminato al 120° minuto.
Il  ds Zauli comincerà a lavorare in settimana per programmare il nuovo futuro della squadra che presenterà molte novità.
Il primo nodo da sciogliere sarò quello dell’allenatore. Travison ha poche chance per rimanere e quindi sarà importante capire chi potrebbe essere il nuovo tecnico per poi impostare il calciomercato.
Le ultime indiscrezioni parlano di un forte interessamento per Alessandro Renaioli, attuale mister del Manciano.
Nel frattempo il nuovo progetto Albinia che si sta prospettando che potrebbe prevedere molti giocatori del luogo ritornare in maglia rossoblù, rappresenterebbe un problema per il San Donato.
Infatti i rumors di mercato vociferano di un interessamento dei rossoblù per Pira e i due gemelli Negrini che andrebbero così a costituire lo storico gruppo dell’Albinia che già ha fatto molto bene al “Combi”.
Il ds Zauli quindi si troverebbe a ricostruire parte della rosa e in attacco il nome forte sarebbe rappresentato da Schiano che andrebbe a fare coppia con Rispoli.
Al momento siamo naturalmente nel campo delle ipotesi, anche se in settimana la situazione potrebbe essere già più nitida.

1 Comment
  1. Graziano Cesari 6 anni ago
    Reply

    Fallo netto di Savini… yellow card ahahahahahahah

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW