Serie D girone E: corsa a tre per la Lega Pro. Ecco il calendario finale

logo Serie D - particolare

Grosseto Nel girone E di Serie D a giocarsi il primo posto, l’unico valevole per la promozione in Lega Pro, sono rimasti in tre: Gavorrano, Massese e Savona. Proprio ieri, il tecnico del Montecatini, Venturi, ai nostri microfoni ha detto che si tratta delle formazioni obiettivamente più forti del girone. Insomma, la classifica attuale starebbe premiando le rose più forti ed assortite del girone E. Tuttavia, ci preme sottolinearlo, il Gavorrano dispone di una rosa più corta di quelle delle corazzate Massese e Savona, tra l’altro rinforzatesi maggiormente rispetto ai minerari durante il mercato di riparazione. Proprio per questo, il primato solitario dei maremmani deve essere motivo d’orgoglio, anche se il vantaggio rassicurante di 7 punti si è assottigliato a 4 con ancora 6 giornate da disputare. Non solo, ma il Gavorrano dovrà andare a giocare a Savona nella 31ª giornata e gli Striscioni, poi, proprio nell’ultimo turno di campionato andranno a Massa. Dunque, due scontri diretti pesantissimi che il Savona dovrà vincere per cullare speranze di vittoria finale. Complessivamente, la capolista Gavorrano giocherà ben 4 incontri fuori e solo 2 in casa. Le avversarie, tranne lo Sporting Recco, al momento sono dentro o in lotta per i play-off, dunque, tutte molto motivate. Alla stessa maniera, lo Sporting Recco, che dista ben 8 punti dalla salvezza diretta, salvo una clamorosa rimonta, lotterà solo per non retrocedere direttamente, dunque per i play-out. La Massese, invece, che insegue il Gavorrano a 4 lunghezze, domenica se la vedrà con il GhiviBorgo, formazione in lotta soprattutto per la salvezza diretta, visto che i play-out sembrano garantiti grazie ai 5 punti di vantaggio su Fezzanese e Sporting Recco. La stessa Fezzanese potrebbe rivelarsi più ostica della Sanremese, club ambizioso che già adesso dista 4 punti dai play-off e che tra alcune giornate potrebbe non avere più niente da chiedere al proprio campionato. Vedremo, poi, se nell’ultima giornata i massesi dovranno giocarsi qualcosa di importante o meno nello scontro diretto con il Savona, unico turno nel quale il Gavorrano potrebbe guadagnare su entrambe le inseguitrici. Infine, proprio il Savona dovrà prestare particolare attenzione ai confronti con lo Sporting Recco (assetato di punti) e, fuori casa, contro Finale e Lavagnese, impegnati nella lotta play-off.

1 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW