Il punto dopo la 22° giornata in Prima Categoria: Monterotondo e Pitigliano da urlo!

Nella foto l'Aurora Pitigliano

AURORA E MONTEROTONDO, LA DOMENICA PERFETTA La 22° giornata di Prima Categoria sorride alle formazioni maremmane in lotta per il vertice, con Pitigliano e Monterotondo che, dopo alcune domeniche, tornano solitarie al primo posto. Tutto si è incastrato alla perfezione in questo turno per entrambe: l’Aurora, nonostante le tante assenze, ha espugnato il “Francioli” di Alberese approfittando del pareggio a reti bianche tra San Quirico e Gracciano, mentre i rossoverdi di Ballerini hanno brindato nello scontro diretto esterno contro il Castiglioncello a cui si è aggiunta la inaspettata sconfitta dei Colli Marittimi contro il San Frediano. Due successi di grande importanza, che possono dare lo slancio definitivo in questo finale di stagione nel tentativo di portare una storica “doppietta” in terra grossetana.

NELLA ZONA ROSSA SI MUOVE SOLO IL PONTE D’ARBIA Passando dall’altro lato della classifica, domenica tutto sommato positiva per le squadre di centroclassifica nel girone F, visto che le squadre per ora immischiate nei playout hanno variato in maniera quasi impercettibile la classifica: solo il Ponte d’Arbia, con il pareggio ottenuto contro la Neania, ha fatto un piccolo passo in avanti, mentre sono andate ko Alberese, Castiglionese, Paganico e Pianella. Prosegue la crisi dell’Argentario, che deve invertire al più presto la rotta per non ritrovarsi a lottare per evitare i playout, salgono Montalcino, Mazzola Valdarbia e Amiata grazie ai colpi esterni di vitale importanza, si interrompe la striscia positiva dello Scarlino: uno schiacciamento della classifica verso il centro, tant’è che il quinto posto, al momento, non garantirebbe l’accesso ai playoff.

4 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW