Gavorrano: tre punti importanti per la classifica, ma adesso servono conferme

Marco Cacitti

Gavorrano. “Una rondine non fa primavera”. Ha così commentato patron Luigi Mansi dopo la vittoria per 1 a 0 firmata Lamioni contro la capolista Ghiviborgo.
Continua così il cammino di Marco Cacitti sulla panchina dei minerari. Il tecnico maremmano ha conquistato 6 punti su 9 a disposizione.
Una vittoria importante che infatti ha lasciato immutata la distanza dalla zona play out, viste le vittoria di Bastia, Aglianese e Prato.
L’ultimo turno infatti ha visto cadere incredibilmente le prime cinque della posizione accorciando di fatto una graduatoria che si era inevitabilmente allungata.
Buoni sono stati comunque i segnali arrivati in casa Gavorrano, ma che al momento necessitano di conferme già alla ripresa del campionato, quando Conti e compagni ospiteranno per la “Befana” il terribile Seravezza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news