Connect with us

Calcio

Albinia: situazione difficile, serve un importante mercato di riparazione per uscirne fuori

Albinia. Situazione che si fa sempre più dura per l’Albinia. Dopo la sconfitta patita ieri pomeriggio contro il Fratres Perignano è arrivata la seconda sconfitta consecutiva.
Numeri impietosi per i rossoblù che non vincono in campionato dalla terza giornata quando al “Combi” i ragazzi di De Masi si imposero per 1 a  0 contro l’Aurora Pitigliano.
Due punti negli ultimi sette incontri e l’ultimo posto in graduatoria.
Il ds, Giuliano Dragoni, è già corso ai ripari per rinforzare una rosa che urge di elementi di qualità e di esperienza per uscire da una situazione difficile.
Se in attacco è fatta per Vento a centrocampo c’è bisogno di un paio di elementi così come in difesa.
Potrebbero esserci delle partenze importanti sul fronte offensivo. Con l’arrivo dell’ex attaccante del Montalcino infatti nel reparto di attacco ci sono anche Coli (ieri in rete) e Nieto.
Proprio su quest’ultimo ci sarebbe un grande punto interrogativo visto le ultime deludenti prestazioni. Su di lui si sono messi gli occhi del San Donato, che vorrebbe la punta per tentare il definitivo assalto alla promozione in Eccellenza.
Ribadiamo che al momento De Masi non rischia o almeno non è in bilico fino a che non arriveranno i rinforzi e potrà così essere giudicato con una rosa all’altezza della situazione.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Che strano! Sono stati fatti andar via i cosiddetti vecchi storici e ancor peggio dei buoni giovani tra l’altro cresciuti nel settore giovanile! E questi sono i risultati! E la colpa non è di nessuno!

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x