Connect with us

Calcio

Verso Scandicci-Grosseto, alla scoperta della società fiorentina

Grosseto. Da un po’ di tempo abbiamo visto un Grosseto (15) un po’ meno brillante delle prime partite; non so se questo possa essere un segnale positivo o negativo, ma so che un periodo di flessione durante il campionato capita a tutte le squadre e averlo così presto potrebbe anche significare che poi non ce lo avremo più.
Questo volendo guardare la questione in positivo, ma un altro fattore da guardare positivamente può essere che, tutto sommato, nelle ultime tre partite dove abbiamo indubbiamente sofferto (Bastia, Monterosi e Sangiovannese), tutto sommato non abbiamo perso tanti punti dalla vetta e anche se prima ci eravamo noi in testa, ora siamo a tre punti di distanza, tutto sommato un distacco ampiamente alla portata dei ragazzi di Mister Magrini. Domenica però avremo un impegno molto difficile, la trasferta di Scandicci (14) in un vero e proprio big match di giornata: la squadra fiorentina è attualmente e di gran lunga la squadra più prolifica del campionato (18 reti fatte, le seconde risultano Albalonga e Aglianese con 13), e anche come reti subite sembra essere messa abbastanza bene dimostrando di non essere in quella posizione di classifica per caso.

Dal sito scandiccicalcio.it riporto un paio di frasi significative dell’attività sportiva e non della società fiorentina: “La squadra di calcio del Club Sportivo Robur Scandicci, dopo aver militato per vari anni nel Campionato di Terza Divisione Regionale, approda, nella stagione 1971-72, nei Campionati di Promozione, Prima e Seconda Categoria, fino ad arrivare a conquistare, nel 2006-2007, alla vigilia del Centenario, la tanto ambita Serie D. E oggi partecipa, con la nuova denominazione Club Sportivo Scandicci 1908 Polisportiva Dilettantistica, ormai da dieci anni consecutivi, al massimo campionato dilettantistico, disputando le gare casalinghe nel campo da gioco dello Stadio Comunale “Turri”. A partire dal 6 luglio 2011, sotto la Presidenza di Fabio Rorandelli, la Società ha deciso di dare un nuovo volto alla propria struttura societaria, promuovendo un’azione di azionariato popolare e industriale e scendendo in campo al fianco dell’Associazione Nazionale Tumori Italia Onlus per sostenere la loro missione, quella di garantire al sofferente oncologico la qualità e la dignità della vita nel difficile momento della malattia. …omissis Un modo di pensare, uno stile di vita e una scuola di calcio. Una sorta di Codice Etico interno alla Società, che dirigenti e staff hanno deciso di stilare per contribuire alla creazione di un ambiente sano e formativo, dove crescere insieme e divertirsi.

Il resto della giornata vede il Follonica Gavorrano (9) ospitare l’Aquila Montevarchi (7) in un incontro che per i maremmani potrebbe segnare un nuovo inizio, senza però dimenticare che la scorsa settimana il Montevarchi è stato capace di fermare la corazzata Monterosi; la capolista Albalonga (18) ospiterà il fanalino Tuttocuoio (2) in un match che sembra scontato; il Monterosi (17) ospiterà il Trestina (9), società che fino a questo momento ha deluso le aspettative della vigilia.

La Sangiovannese (14) riceverà il Ponsacco (11) che anche lui non sta mantenendo le promesse della vigilia; due trasferte per il Foligno (13) e l’Aglianese (12) rispettivamente contro Cannara (8) e Grassina (9), partite direi non così scontate anche se le ospiti sembrano leggermente favorite.

Relativamente alla parte bassa della classifica, anche se la stessa risulta molto corta, il Bastia (8), in netta ripresa, riceverà il San Donato Tavarnelle (9), mentre il Flaminia (8) riceverà il Pomezia (8), due incontri che potrebbero mettere in palio i classici sei punti in chiave salvezza, anche a questo punto della stagione in cui la classifica va presa con le dovute molle.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x