Coppa Italia, Sporting Cecina-Us Grosseto 1 a 2. Battaglia, ma i biancorossi passano con la magia di Boccardi nei supplementari

1  2

SPORTING CECINA (4-4-2) Cappellini, Pagliai, Lorenzini, Gronchi (68′ Ghelardoni), Cosimi, Modica, Campisi, Dell’Aversana (88′, Zoppi), Taraj (78′, Rigoni), Bigazzi, Pellegrini A disposizione Frongillo, Serini, Giannini, Ferrone, Righini, Degl’Innocenti All. Antonio Brontolone

US GROSSETO (4-3-3) Cipolloni, Cantore, Lepri, Cretella (65′, Raito), Ciolli, Gorelli, Pierangioli (78′, Andreotti), Zagaglioni, Molinari (10′ 2° ts, Consonni), Pirone, Camilli (1′ 1° ts, Boccardi) A disposizione Nunziatini, Pizzuto, Pecciarini, Del Nero, Fratini All. Sebastiano Miano

 

Direttore di gara: Tommaso Majrani di Firenze
Assistenti: Gabriele Lombardi e Lorenzo Dario Puccini di Pontedera
Marcatori: 11′ Campisi (Cec), aut. Campisi (Cec), 97′ Boccardi
Ammoniti: 30′ Cantore (Gr), 36′ Ciolli (Gr), 57′ Gronchi (Cec), 70′ Ghelardoni (Cec), 75′ Lorenzini (Cec), 103′ Zoppi (Cec), 105’+1′ Cosimi (Cec), 110′ Serini (Cec), 114′ Molinari (Gr), 119′ Zagaglioni (Gr)
Espulsi: 84′ Brontolone (allenatore del Cecina) per proteste, al 99′ Cantore (Gr) per somma di ammonizioni e al 114′ Cosimi (Cec) sempre per doppio giallo.
Calci d’angolo: 0 a 5 (0-1 p.t.)
Recupero: 4′ di recupero nel secondo tempo, 1′ nel primo tempo supplementare e 2′ nel secondo.

Note: 100 spettatori circa, con larga rappresentanza grossetana. Tempo soleggiato temperatura sui 22 gradi, campo in buone condizioni.

Cecina (Li) Il Grosseto espugna Cecina dopo 120′ di battaglia, con tre espulsi (l’allenatore rossoblù, Cantore e Cosimi) e ben dieci ammoniti. Tuttavia, si tratta di un successo meritato, contro un avversario di buona caratura e mai domo. Partita non bella, ma, come detto, molto combattuta. Vantaggio rossoblù al 7′, con Campisi, ma all’11’ pareggio biancorosso su autorete dello stesso numero 7 cecinese. Il Grifone potrebbe far male al 24′ e al 45′, ma non è fortunato sulla traversa di Lepri né preciso col pallonetto di Molinari. La ripresa è ancora più brutta, ma sempre Molinari, al 65′, spreca da buona posizione. Ai supplementari, però, la partita svolta con l’ingresso in campo di Boccardi che, al 97′, con una vera e propria magia, realizza il gol del sorpasso, quello che regala la qualificazione ai grossetani nonostante l’inferiorità numerica dal 99′ per il doppio giallo a Cantore. Lo stesso Cecina, che può imprecare per la traversa colpita da Bigazzi nel primo tempo supplementare, rimane in dieci al 118′, a causa del doppio giallo a Cosimi. Insomma, un derby maremmano vinto con fatica, ma merito, dai ragazzi di Miano, giunti adesso a 6 successi su 6 incontri ufficiali tra Coppa Italia e campionato.

Fa tutto Campisi Il match si apre con i padroni di casa schierati col 4-4-2, mentre il Grifone risponde col 4-3-3. I rossoblù si fanno vedere già al 2′, ma il tiro di Taraj finisce altissimo. Al 7, invece, è Bigazzi (ex-Livorno) a impensierire su punizione Cipolloni, costretto alla respinta in tuffo. E il preludio al gol, che arriva all’11’ grazie a Campisi, il quale insacca con un’azione personale dopo essere stato liberato dalla girata di testa da parte di Taraj. Nell’occasione, difesa grossetana non perfetta. Subita la rete, però, il Grosseto comincia a premere e al 17′ trova il pari sugli sviluppi del corner battuto da Zagaglioni, azione nella quale il portiere Cappellini va a vuoto e Campisi fa autorete. Al 24′, poi, gli unionisti colpiscono la traversa con Lepri, mentre al 45′, il Cobra, alias Schoon Molinari, scavalca con un pallonetto Cappellini in uscita, ma la sfera finisce di poco a lato. Subito dopo, il direttore di gara, Tommaso Majrani di Firenze, manda le squadre al riposo. Un primo tempo complessivamente bruttino, dove comunque il Grifone si è reso più pericoloso dei cecinesi.

Molinari spreca una grossa occasione La ripresa, se possibile, è ancor meno emozionante del primo tempo e le occasioni si contano sulle dita di una mano. La più clamorosa è quella che si mangia Molinari da posizione favorevole su passaggio di Camilli. All’82’, invece, Cipolloni viene tradito da un rimbalzo sul tiro-cross di Bigazzi, ma il pericolo viene sventato da Lepri, che conquista un’importante punizione. Nel frattempo, il Grosseto, con i cambi effettuati, è passato a una sorta di 4-2-4 con Zagaglioni e Raito in mediana. Comunque, al termine di 4′ di recupero, il risultato non si schioda dall’1 a 1 e, dunque, sono necessari i supplementari.

Magia di Boccardi Nel primo tempo supplementare, Miano gioca la carta Boccardi al posto di Camilli, ma è il Cecina a sfiorare subito il gol con la punizione di Bigazzi che colpisce la traversa a Cipolloni ormai battuto. Tuttavia, è proprio il neo-entrato tra i biancorossi a regalare la rete del sorpasso al 97′, con una vera e propria magia. Al 99′, poi, i grossetani rimangono in dieci per il doppio giallo a Cantore. Il primo tempo supplementare si chiude dopo 1′ di recupero.

Il Grosseto controlla Il secondo tempo supplementare regala subito degli screzi. Infatti, dopo una punizione battuta in attacco dagli unionisti, c’è un contatto in area su Andreotti. I grossetani vorrebbero il rigore, ma in ogni caso ci sono scintille tra Ciolli e Modica. Comunque sia, il Grifone, pur in inferiorità numerica, controlla gli ultimi tentativi dei padroni di casa e si regala il meritato passaggio di turno.

 

CRONACA

Primo tempo

 

1′ Inizia l’incontro. Batte il Cecina. Il Grosseto in questa prima frazione di gioco attaccherà da sinistra verso destra.
2′ Tiro sconclusionato di Taraj del Cecina. Pallone altissimo.
5′ Fase di studio della partita. Molti lanci sbagliati da entrambe le parti.
7′ Punizione dalla trequarti sinistra per il Cecina: batte Bigazzi, respinge in tuffo Cipolloni.
11′ GOL! Cecina in vantaggio. Azione personale di Campisi dopo pallone servitogli di testa da Taraj. Difesa biancorossa mal posizionata.
13′ Scintille in campo tra Taraj e Cretella. L’arbitro li redarguisce verbalmente.
17′ GOL! Sugli sviluppi del primo calcio d’angolo della partita, batte Zagaglioni, uscita a vuoto del portiere cecinese ed autogol di Campisi. Adesso siamo 1 a 1.
20′ Grosseto ancora in avanti con Pirone, il quale, però, sbaglia un passaggio decisivo.
24′ Tiro-cross dell’esterno sinistro biancorosso, Lepri e traversa scheggiata.
26′ Si fa vedere il Cecina. Conclusione da fuori area di Taraj, ma Cipolloni para senza problemi.
27′ Tiro di Zagaglioni da fuori area. Il centrocampista biancorosso, però, non inquadra lo specchio.
28′ Punizione per il Grosseto al limite dell’area rossoblù. Calcia lo specialista Zagaglioni e la barriera respinge.
30′ AMMONITO Cantore del Grosseto per un pestone rifilato a un avversario.
36′ AMMONITO Ciolli del Grosseto per fallo da dietro su Taraj.
45′ Grosseto vicinissimo al raddoppio con Molinari. Il Cobra salta il portiere in uscita con un pallonetto, ma la sfera finisce di poco fuori.
45′ Fine del primo tempo: Cecina-Grosseto 1 a 1. Partita bruttina.

Secondo tempo
46′ Iniziata la ripresa. Per il momento, nessun cambio.
55′ Corner dalla sinistra per il Grosseto. Batte Zagaglioni, respinge la difesa.
57′ AMMONITO Gronchi del Cecina per l’azione fallosa su Cretella.
63′ Terzo calcio d’angolo unionista, ancora una volta respinge la difesa rossoblù.
64′ Quarto corner biancorosso con rovesciata velleitaria di Pirone.
65′ Molinari, servito benissimo da Camilli, spreca una grossa occasione.
65′ Primo cambio. Nel Grosseto esce Cretella ed entra Raito.
68′ Cambio anche per il Cecina: fuori Gronchi, dentro Ghelardoni.
68′ Bigazzi, defilato sulla sinistra, entra in area, ma Cipolloni, sicuro, gli ruba il tempo e fa sua la sfera.
70′ AMMONITO il neo-entrato Ghelardoni. Punizione conquistata da Pirone al limite dell’area.
71′ Pierangioli calcia la punizione dal limite: la palla passa alta sulla traversa.
75′ AMMONITO Lorenzini del Cecina per il fallo su Pirone.
78′ Altri due cambi, uno per parte. Nel Cecina esce Taraj ed entra Rigoni, mentre nel Grosseto Andreotti subentra a Pierangioli.
82′ Bigazzi da sinistra mette dentro, Cipolloni tradito dal rimbalzo viene superato, ma a fare la guardia c’è Lepri che si guadagna una punizione importante.
84′ ESPULSO mister Brontolone (Cecina) per proteste.
88′ Bigazzi spedisce alto da buona posizione.
88′ Cambio nel Cecina: esce Dell’Aversana ed entra Zoppi. Si tratta di un ex-Roselle e di un ex-Grosseto.
90′ Concessi 4′ di recupero.
90’+4′ La punizione di Bigazzi dal limite si infrange sulla barriera unionista. L’arbitro fischia. Si va ai supplementari.

Primo tempo supplementare
91′ Ricordiamo che in caso di ulteriore parità al termine dei tempi supplementari, passerà la squadra ospite, in questo caso il Grosseto.
91′ Cambio nel Grifone: dentro Boccardi, fuori Camilli.
91′ Cecina vicinissimo al secondo gol con la traversa colpita da Bigazzi a portiere battuto.
95′ Tiro di Ghelardoni da fuori area. Cipolloni para con facilità.
97′ GOL! Contropiede del Grosseto e gol di Boccardi che realizza il raddoppio dopo una vera e propria magia personale!
99′ AMMONITO ed ESPULSO Cantore per doppia ammonizione dopo il fallo su Pellegrini.
103′ AMMONITO Zoppi del Cecina per fallo su Andreotti.
105′ Concesso 1′ di recupero.
105’+1′ AMMONITO Cosimi del Cecina per l’azione fallosa su Molinari.
105’+1′ Primo tempo supplementare concluso. Cecina 1, Grosseto 2.

Secondo tempo supplementare
105′ Dopo una punizione battuta dal Grosseto in attacco, contatto dubbio su Andreotti. I biancorossi vorrebbero il rigore. Scintille tra Modica e Ciolli.
106′ Altro cambio rossoblù. Fuori Lorenzini, dentro Serini.
108′ AMMONITO il neo-entrato Serini.
110′ Conclusione di Molinari. Corner per il Grosseto.
111′ Punizione spedita alta da Bigazzi da buona punizione.
114′ Tiro di Molinari respinto.
114′ AMMONITO Molinari per una trattenuta.
115′ Nel Grosseto esce Molinari ed entra Consonni.
118′ AMMONITO ed ESPULSO Cosimi del Cecina per doppia ammonizione dopo il fallo su Boccardi.
118′ Punizione di Zagaglioni. Fuori.
120′ AMMONITO Zagaglioni del Grosseto.
120′ Concessi 2′ di recupero.

1 Comment
  1. Dario 1 anno ago
    Reply

    Forza ragazzi…passiamo questo cazzo di turno…rivinciamo questa coppa e andiamo a divertirci in giro per l’italia

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW