Beppe Giglio, ora all’Olbia, ricorda i tempi in biancorosso: “A Grosseto un anno importante”

Era l’attaccante dai gol pesanti, era il centravanti che faceva rete, ma anche tanto lavoro sporco, nel Grosseto 2003-04. Giuseppe Giglio, bomber in biancorosso per una stagione e mezzo, sarà il primo ostacolo che si troverà davanti domenica la truppa di Giacomarro contro l’Olbia. Per Giglio, che contribuì in maniera decisiva alla promozione del Grifone, 11 gol in C2 nel 2003-04, ma 1 sola rete in 13 apparizioni l’anno seguente in C1. Poi il passaggio a metà anno all’Acireale, con un amore finito troppo in fretta ed in malo modo. Il bomber torna ad incrociare il suo passato domani allo Zecchini, stadio che l’ha osannato per oltre un anno. <<A Grosseto ho vissuto un’annata importante – dice Giglio-, tornare sarà una bella emozione. Mi è dispiaciuto per come andò a finire. Io andai all’Acireale ed il Grosseto ha poi vissuto stagioni importanti. Sono contento comunque di tornare allo Zecchini, saluterò tante persone, e non vedo l’ora di giocare in quello stadio dove ho fatto grandi cose>>. A trentasette anni “Beppe” Giglio è ancora sulla cresta dell’onda, e dopo aver girato l’Italia nelle ultime stagioni è tornato ad Olbia quest’anno, società che lasciò oltre dieci anni fa per venire a Grosseto. <<Quando tornai da avversario con l’Acireale a Grosseto segnai il gol dell’ex – spiega -, ma ricordo lo striscione della curva, gli applausi. Tanti ricordi positivi>>. Il legame col biancorosso, poi, si interruppe per vicissitudini con l’allenatore, ma anche con Camilli. <<Camilli è uno che nel calcio mette tutto quello che ha. Mi spiace per come andò a finire. Avevo un forte legame con la città e la gente. Fu un’annata bellissima, anche se non mi lasciai bene>>. E sulla sfida che vedrà domani allo Zecchini l’arrivo dell’Olbia, il centravanti parla chiaro. <<La serie D è particolare – dice-, una serie strana. Puoi vincere con la prima e perdere con l’ultima. Il Grosseto è partito tardi, ma è tra le pretendenti a vincere. Noi siamo una buona squadra, verremo in Maremma per fare la nostra partita, vogliamo i punti>>.

Foto tratta da foggiacalciomania.com

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW