Alta Maremma, Papini è soddisfatto della rosa. “La squadra mi piace. Proveremo a toglierci soddisfazioni”

Riccardo Papini

Grosseto. È iniziata la nuova stagione dell’Alta Maremma. In quel di San Martino la squadra giallonera agli ordini del tecnico Riccardo Papini e del suo vice, Matteo Rosselli (ex allenatore del Punta Ala) ha iniziato a sudare. I “calabroni” dopo la anonima stagione scorsa hanno deciso in estate di cambiare tecnico, ringraziando Sandro Felici, che tornerà a ricoprire il ruolo di giocatore, e consegnando a Papini una rosa per ottenere una salvezza tranquilla.

In estate l’Alta Maremma si è rinforzata con l’arrivo dell’esperto centrocampista Cristiano Pierini, giocatori con trascorsi in categoria superiori, e che nell’anno scorso ha vestito la maglia del Montieri. Sicuramente un importante tassello per la squadra di Papini. A Roccatederighi poi è tornato dopo una stagione di riposo il difensore Gregorio Neri, esperto e carismatico giocatore che già in passato era stato all’Alta Maremma. Da Caldana e Punta Ala poi sono arrivate due vecchie conoscenze di mister Papini. Dal Caldana è arrivato il duttile Luca Malossi, esterno destro o sinistro, e dal Punta Ala il centrocampista Diego Sgaragli, ex anche dell’Etrusca e del Castiglione.

Dalla Nuova Grosseto è arrivato il giovane del 2000 Mangiaracina e dal Rispecia il difensore del 1997 Bamba. “Siamo una buona squadra – spiega il mister Riccardo Papini -. Sono contento del mercato. Abbiamo un’età media alta, ma abbiamo anche i ricambi giusti. Ci aspettavamo di essere nel girone livornese, ma siamo finiti in quello tutto grossetano. Puntiamo alla salvezza, ma possiamo toglierci qualche soddisfazione”.

3 Comments
  1. Lorenzo Scheggi 3 settimane ago
    Reply

    Grande Riccardo, uno degli allenatori più preparati della provincia. Ti meriti tutto il bene possibile. Un abbraccione !!

  2. Riccardo Papini 3 settimane ago
    Reply

    Grande Mr ,ti aspetto in campo,un grande abbraccio

  3. non mi pare 3 settimane ago
    Reply

    Non mi pare che sia stata una stagione deludente,obbiettivo 40 punti e cosi e stato.Ma soprattutto Mr. felici a deciso lui di tornare a giocare nessuno la mandato via perche’ e riuscito a fare bene sia come allenatore che come Mister.Quindi stagione positiva non deludente.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news