Connect with us

Altri Sport

Fabio Pantalei torna ad allenare. E’ il nuovo allenatore dell’under 12 dell’Invictavolleyball

Published

on

Grosseto. Ci sono voluti esattamente 365 giorni per smaltire le fatiche di tutti campionati trascorsi, durante i quali coach Fabio Pantalei allenatore della prima squadra dell’Invictavolleyball, non si è risparmiato sia a livello fisico che mentale. L’esperto tecnico grossetano aveva deciso di staccare la spina giusto un anno fa, ma il richiamo e la passione per la pallavolo sono stati più forti di tutto e Pantalei ha deciso di tornare ad allenare nella sua società che lo ha visto protagonista prima come atleta e poi come tecnico. E pensare che l’allenatore maremmano aveva rifiutato nei mesi precedenti la corte di praticamente tutte le società della provincia, ma lui fedele alla parola data al sodalizio del presidente Galoppi è rimasto e ripartirà dal settore giovanile allenando la squadra under 12 anno “2008/09”. Un gruppo che che conta tanti “Figli d’arte” come Galoppi, Spina, Albonetti, Ferrari, Terrosi, Carmelita e di giovani importanti, alcuni con anni di pallavolo alle spalle. L’under 12 dell’Invictavolleyball rappresenta una delle squadre su cui poggia il futuro della società biancorossa, a dimostrazione di quanta attenzione viene data nello scegliere buoni allenatori anche per le formazioni dei più piccoli. Un buon gruppo di 14/15 atleti che inizierà con Fabio Pantalei un nuovo percorso nella pallavolo vera dopo gli anni dedicati al minivolley, prima di approdare nelle stagioni future nei campionati under di categoria, che fino ad oggi sono sempre stati seguiti con successo dai tecnici Fabrizio Rolando e Sonia Feltri. Mg.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi