Fc Grosseto – Comunicato ufficiale: “No al ripescaggio, ecco perché”

Massimiliano Pincione, presidente Grosseto Fc

Grosseto. Pubblichiamo integralmente il comunicato ufficiale della FC Grosseto ripreso dal sito della società stessa.

Preghiamo vivamente gli utenti di commentare in maniera consona e non volgare, anche perché messaggi ritenuti offensivi non verranno pubblicati.

l presidente Massimiliano Pincione comunica ufficialmente che la scrivente società FC Grosseto, non ha provveduto a presentare la domanda di ripescaggio.
Fino all’ultimo momento sono state valutate tutte le possibilità oggettive, sperando in risposte positive da parte del territorio ma, nulla è cambiato.
La decisione, di non presentare la domanda per il ripescaggio è stata presa dai soci, che hanno ritenuto di non avere riscontri positivi che giustificassero un investimento monetario così importante.
Abbiamo sempre parlato di questioni ambientali, senza mai palesare espressamente il contenuto. Vista la decisione presa – speiga il Presidente – riteniamo di dover portare all’attenzione le seguenti problematiche.
Nel corso di questo anno di lavoro sono mancate collaborazioni costruttive con gli enti pubblici locali, gli istituti di credito e realtà locali.
Gli stessi impianti sportivi non sono stati rinnovati e ristrutturati come dovuto e promesso (ultimo intervento nel 2006).
Non vi sono state sponsorizzazioni importanti da parte di imprenditori locali.
Non vi sono stati istituti di credito che abbiano sostenuto o aiutato la società, se non, condizionando il loro aiuto al preventivo ripescaggio della Fc Grosseto nella Lega Pro. Non abbiamo trovato un istituto bancario che ci appoggiasse nella campagna abbonamenti.
Si aggiungono poi: il mancato rinnovo della concessione degli impianti sportivi Zecchini- Palazzoli da parte del Comune di Grosseto; mancanza che non ha permesso di valutare investimenti sia nel settore giovanile che la prima squadra.
La mancata messa a norma del campo di alleggerimento N. Palazzoli.
In ultimo, l’aver appreso dal sito web del Roselle, che lo stesso campo Zecchini era stato concesso in uso ad ambedue le società, per la stagione sportiva 2016-2017, quando con la scrivente il Comune non ha ad oggi ancora siglato alcun accordo.
Un anno fa esatto siamo arrivati a Grosseto e ci sono state fatte promesse di collaborazioni in tutti gli ambiti. Durante il corso dell’anno, sono venute sempre meno le collaborazioni, al contempo, c’è stata sempre una prepotenza nel pretendere che noi investissimo comunque. In un anno di lavoro, abbiamo capito che in questa città manca la reciprocità – ha dichiarato il presidente Massimiliano Pincione- se è vero che l’ FC GROSSETO è la squadra della città da sempre, credo che sarebbe dovuto essere interesse anche del territorio, creare presupposti e collaborazioni che ci permettessero di dire SI al ripescaggio.
Continueremo ad investire sul campionato attuale pensando a vincerlo, il prossimo anno valuteremo di nuovo. Sperando che in questo anno cambi la collaborazione del territorio con la società FC Grosseto.

68 Comments
  1. sportivo 3 anni ago
    Reply

    meglio tacere ovvio …..

  2. sportivo 3 anni ago
    Reply

    forse non hanno capito che costa meno salvarsi in lp che vincere un campionato di serie d…

  3. paolino 3 anni ago
    Reply

    Non credo sia necessario commentare le parole di Pincione.Il prossimo anno,se dovessimo vincere il campinato di serie D,dovremmo aspettare le decisioni del Presidente sulla eventuale iscrizione al campionato Lega Pro. E’ una prospettiva assurda.

  4. grifos 3 anni ago
    Reply

    Cercherò di essere il più equilibrato possibile….la scelta della società di investire o meno è legittima il problema è che questi hanno promesso mari e monti hanno fatto proclami dichiarando di poter comprare 4 società…beh si vede che i soldi li hanno spesi tutti per le altre tre……io sono abbonato ormai da 15 anni e seguirò sempre e ovunque il grifo ma credo che il rapporto con questi signori si sia rotto…..ma non era meglio dire ragazzi mi dispiace ma oltre la serie d non si va?almeno sarebbero risultati più simpatici.

  5. Giampaolo 3 anni ago
    Reply

    Caro signor presidente per un suo atteggiamento a dir poco discutibile, ci ha fatto perdere partite che ha noi tifosi solo al pensiero facevano venire la pelle d’oca Livorno Siena Arezzo Lucchese Pistoiese Arezzo ecc ecc per fare un campionato di d a vincere per valutare il futuro strada facendo. Ma lei e’ proprio sicuro di vincere la d? E con quale squadra visto che in ritiro ci sono 15 ragazzotti. Poi la storia del comune, ma per iscriversi alla d non ha dato il consenso all’utilizzo dell’impianti. Quindi personalmente sono tutte giustificazioni poco attendibili perche’ facendo una c anche a salvarsi avrebbe secondo me smosso tutto il sistema imprenditoriale i tifosi sarebbero’ aumentati con tutti i derby che si potevano giocare. Quindi signor presidente mi ha lasciato deluso e amareggiato e mi attendo a questo punto una conferenza stampa di lei in rappresentanza del fc Grosseto e le istituzioni per dare veramente un chiarimento a tutti i tifosi per la situazione venutasi a creare.

  6. fede80 3 anni ago
    Reply

    in un solo anno di presidenza, non solo hai perso la fiducia di quelle poche aziende locali che hanno provato ad aiutarti, ma col tuo modo di fare, stai pian piano perdendo anche quei pochi tifosi che ancora credevano alle tue false promesse e venivano allo stadio… a prescindere dalla categoria in cui gioca, x la mia squadra del cuore sogno ed esigo un presidente diverso! addio Pincione

    • Buttero70 3 anni ago
      Reply

      Anche x me può finire qui….i matrimoni senza amore non possono continuare….
      Goodbye Mr President, sei riuscito a farmi venire dei dubbi sul rinnovo dell’abbonamento….e sarebbe la prima volta dopo 20 anni….ora come ora ho l’entusiasmo sotto le scarpe….che botta…

  7. Buttero70 3 anni ago
    Reply

    Ammazzasogni.
    Questo è quello che rappresenta x me oggi questa società.
    Avevamo la lega pro a portata di mano, è stata lasciata andare via….e le motivazioni che leggo sinceramente non le capisco proprio…5 anni in serie B, parole loro….facciamo tutto noi, lasciateci lavorare….sempre parole loro….speriamo non abbassino la somma x il ripescaggio così avremo più possibilità…..sempre parole loro….
    Già mi vedevo sulle tribune dello Zecchini con mio figlio a sfidare il Siena, o a Livorno per esorcizzare amari precedenti….invece niente….la lega pro costa ci dice….invece cercare di vincere la D e poi magari arrivare 2 invece conviene di più Max ?
    Hanno annullato quel poco di entusiasmo che era rimasto, avremo una campagna abbonamenti tristissima…. Che rabbia…
    Ammazzasogni.

  8. Giulio 3 anni ago
    Reply

    La colpa è sempre degli altri caro presidente. La vostra mai..

  9. Stefano 3 anni ago
    Reply

    Ma che c’è da commenta’ …. ma che vuoi commenta’ ….

  10. ROMAGNA Biancorossa 3 anni ago
    Reply

    Pincione ti ho sempre sostenuto , ti ho difeso,ho sperato fino alle ultimo ma stavolta mi hai deluso; durante tutto il campionato avevi detto che era necessario vincerlo a tutti i costi, poi finito i play off malamente non hai esitato a dire che avresti fatto tutto il possibile per il ripescaggio…..e ora??? Avevamo la quasi certezza della lega pro e ci ritroviamo a un altro anno di D dandoci la zappa nei piedi……I tifosi veri c erano ,ci sono e ,ci saranno sempre per il grifone, a me non interessa in che categoria giochiamo ma questa volta davvero ci hai deluso……GROSSETO SIAMO NOI SOLO NOI……

    • argentario 3 anni ago
      Reply

      c.v.d. : soldi per 4 squadre…, beh una cosa buona c’è, meglio dare i soldi in beneficenza , e non è di fuori che piuttosto io vada a vedere il Roselle o la squadra in gialloblu dell’Untore, in realtà il vero unico imprenditore Maremmano con la M Maiuscola, quello che in 14 anni ti ha portato alla soglie della A, e che ha avuto la sola sfortuna che il Sindaco giusto è arrivato con una anno di ritardo…abbonarsi ad una squadra che anche se vince non sa se si iscrive alla serie superiore? no grazie, e non vale il discorso di Camilli, che ha abbandonato comunque dopo 14 anni in cui non ha potuto mettere un mattone e che avrà avuto anche un caratteraccio, ma che è stato osteggiato in ogni iniziativa per 14 anni..e questo dopo un anno parla di investimenti? va ad Ancona e poi pretende che gli si creda? siamo come promossi, perché di fatto si sono create le condizioni uguali a come se si fosse vinto con Olbia e Torres, e rinuncia? lo ribadisco, avevano ragione gli amici pescaresi…arrivederci Zecchini, questo non è il Grosseto, perché a questi di Grosseto e del Grosseto nulla gli importa, tornerò quando la squadra sarà in mano a Maremmani

  11. Michele 3 anni ago
    Reply

    Domandina: ma quelli che so’ a Genga, allenatore compreso, un cacchio di contratto l’hanno firmato o so’ sempre tutti “in prova”?

  12. Gian 3 anni ago
    Reply

    per quanto mi concerne sono dispiaciuto x questa scelta societaria, nonostante ciò farò ugualmente l’abbonamento perché il Grosseto è sempre la mia squadra

    • cuorebiancorosso 3 anni ago
      Reply

      anche io farò l’abbonamento ma avevo capito speriamo non venga di peggio

  13. piero politi 3 anni ago
    Reply

    Mamma mia che delusioneeeeeee!!!!
    Pincione non sei il mio presidente.!!!
    menomale potevate permettervi 4 squadre.. ..
    Ci farai prendere in giro da l’Italia Intera…..

  14. piero politi 3 anni ago
    Reply

    sono Piero Politi. sono stato dipendente dell’ufficio sport del comune Grosseto per un lustro di 30 anni. Ho vissuto la società sportiva ,internamente ed esternamente, con amore e passione sin dai tempi del Peruzzini. Sei venuto nella nostra città , e nessuno ti ha chiamato. ci stavamo risollevando dalle vicessitudini sportive negative. sei arrivato con i principi arabi per i quali i nostri amministratori ci hanno sguazzato con una intelligenza a dire poco infantile, non volevi e pretendevi nulla da nessuno, certe volte hai avuto ragione, spesso torto, se la città non risponde alle tue richieste, se pensi che la mia città non possa offrirti quello che pretendi, per me, a mio Modesto parere, a mio avviso, con dolcezza e delicatezza, che al maremmano compete… TI PUOI ANCHE TOGLIERE xxx xxxxxxxx

    • Rampante 3 anni ago
      Reply

      “Sei venuto nella nostra città, e nessuno ti ha chiamato”. Ecco questa è Grosseto.

  15. bianco&rosso 3 anni ago
    Reply

    A me sembra che il presidente sposti l’asticella sempre più in alto ogni volta che ci avviciniamo ad un obiettivo..sono convinto che se riusciamo a vincere il prossimo campionato di serie D il prossimo anno saremo punto e a capo….prima diceva che non aveva bisogno di nessuno,poi che c’erano i soldi per mandare avanti non una ma quattro società…e così via….
    Farò l’abbonamento perché seguo il Grifone da quando avevo 8 anni (ed è passato quasi mezzo secolo).ma per me questo sarà l’ultimo atto di fiducia verso questa “società”…poi lietissimo se mi sarò sbagliato

  16. Grifo65 3 anni ago
    Reply

    Leggo il comunicato e rimango basito. Ma se per la società questa città non è in grado o non vuole aiutarli. Possono tranquillamente cambiare zona! Oh mica ci strappiamo i capelli! Anzi si stappa la boccia!!!! Mi domando le promesse che ha fatto Pincione sono state tutte mantenute? Bla bla bla i fatti dicono di no!!! Voltare pagina per favore! Una domanda e una preghiera ad Assessore allo sport e Sindaco se questa società non paga la convenzione passata prendere immediatamente provvedimenti definitivi!!!!!! Grosseto siamo noi questi signori non ci rappresentano!!!!!!

  17. Buttero70 3 anni ago
    Reply

    Infatti la domanda sorge spontanea….ma che siete rimasti a fa ???

  18. grifo88 3 anni ago
    Reply

    Pincione che delusione!!!!!
    Ma non avevi i soldi per mantenere 4 squadre..!!?????
    Quello che mi fa paura è la mancanza di un progetto per il Nostro Grifone.
    Un’anno fa sei venuto qui, dicendo che avresti riportato il Grifone in B. TI ricordo che per fare la B bisogna passare dalle lega pro………..

    • torello 69 3 anni ago
      Reply

      Grazie, signori, ma a mio modesto parere non siete più desiderati in questa città. Non iniziate nemmeno il campionato, fate più bella figura.

  19. Daigrifone 3 anni ago
    Reply

    Caro Pincione pui dire ai tuoi soci che qui in Maremma si dice:
    Senza lilleri non si lallera!
    La non domanda per fare lalega pro è una scelta scellerata…
    Per quanto mi riguarda io ed altri amici non faremo l’abbonamento.

  20. max 3 anni ago
    Reply

    Senza lillleri non si lallera!

  21. cesare 3 anni ago
    Reply

    No così non vale.
    Prima Camilli che dopo il tutto , sorride , schernisce e uccide la vecchia Unione Sportiva.
    Camilli che ama, Camilli che odia. Basta Camilli hai dimostrato limiti umani palesi e insostenibili anche per chi ti aveva ringraziato e sostenuto.
    Arriva Pincione, capitali esteri, non abbiamo bisogno di nessuno, basta non intralciare, grandi progetti, grandi aspettative.
    Meglio non parlare della gestione della Società nella passata stagione.
    Il Campionato va come va.
    La colpa viene passata ai giocatori, ed in parte come non condividere, ma la SOCIETA’ dove era ?.
    Io ero quello che alla prima di Campionato con altri due amici ti ho regalato il cuore Biancorosso che si vede nella sala quando ricevi la stampa.
    Ti abbiamo dato la fiducia, la speranza, ti abbiamo detto Grosseto vi aspettava.
    Che delusione. Che tristezza. Che schifo.

  22. grifo88 3 anni ago
    Reply

    Max Pincione per me poi resta in America.
    Avvocato Nucifora per il ripescaggio la domanda era compilata benissimo, peccato macavano l’assegno e la fideiussione…..2 cosine da niente..

  23. Stefanos 3 anni ago
    Reply

    Spendere più di un milione di € per rifare la D per vincerla quando con 250.000€ saremmo stati in legapro. Io non sono certo un uomo d’affari ma lo capisce anche un bambino che questo non è un grad’affare.. Poi con questo gesto hai definitivamente perso la fiducia di tutta la città e nessuno investirà mai una lira dopo oggi. Ma comunque dopo il tentativo di comprare l’Ancona avevamo già capito . Grazie di tutto ma ora facci una cortesia trova una persona veranente interessata al grifone e vendigli la società

  24. Antonio 3 anni ago
    Reply

    Per quanto mi riguarda questi signori pissono fare le valigie e tornarsene da dove sono venuti. Se non credomo più in questa città, perche continuano a fare degli investimenti (modesti) che sicuramente avranno un ritorno basso? Io il Grifone continuerò a seguirlo (per me continua ad essere la miglior malattia), ma la botta di oggi sarà dura da digerire.

    • guazza 52 3 anni ago
      Reply

      Peccato

  25. grifo88 3 anni ago
    Reply

    Avrai preferito un comunicato dell genere:” NO AL RIPESCAGGIO, CI DISPIACE DELUDERE I TIFOSI,MA PIÙ DELLA SERIE D NON POSSIAMO PERMETTERCI.”
    Avresti fatto più bella figura e avresti ottenuto la stima di noi tifosi.
    Cosi penso che a Grosseto non ti voglia più nessuno.
    Anche io sto pensando dopo tanti anni di non fare l’abbonamento.

  26. Emiliano 3 anni ago
    Reply

    Purtroppo per noi tifosi è il solito leitmotiv degli ultimi anni……MAI UNA GIOIA!!!!!!
    Ma ce li mandano di proposito per spegnere ogni entusiasmo?

  27. Grifonelcuore 3 anni ago
    Reply

    Dopo anni di abbonamento ho dei seri dubbi a riabbonarmi e leggendo i commenti molti la pensano come me . Non mi sento rappresentato da questo presidente . Ma che occasione persa . Cosa pensa che cambi da oggi alla fine del campionato con il comune e compagnia…….Caro presidente stai spegnendo il cuore di noi tifosi.

  28. Dario 3 anni ago
    Reply

    Troppo ci sarebbe da scrivere…ma io vorrei chiedere troppo una cosa al Presidente…..ma se avessimo vinto con L’Olbia..oppure avessimo vinto ol campionato….cosa si faceva? Non ci iscrivevamo? Perche le situazioni erano le solite…

  29. Giampaolo 3 anni ago
    Reply

    Scusatemi ma qualcuno mi deve spiegare Yuri dimmi se avevamo vinto il campionato si rifaceva la d ?Da quanto mi girano non capisco proprio piu’niente e un c’è la fo’a sopporta’questo schifo

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      Giampaolo,
      chiaramente, vincendo la D, non ci sarebbe stato da fare l’esborso previsto per la domanda di ripescaggio.

      • Giampaolo 3 anni ago
        Reply

        Ma qui si parla di futuro incerto per tante problematiche che secondo me si sono inventate ad arte. Quindi anche se non c’era da pagare la quota ripescaggio i problemi rimanevano allora che avrebbero fatto?

        • Yuri Galgani 3 anni ago
          Reply

          Ti sei risposto da solo.

  30. Buttero70 3 anni ago
    Reply

    Via Yuri, manca un tuo commento, onesto come sempre…
    P.s. voglio vedere se il trio di tv9 trova il modo di giustificarlo anche a sto’ giro….Dignità Grossetani !

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      Buttero,
      appena possibile dirò e diremo quanto necessario sulla vicenda odierna e non solo su questa.
      Resto dell’idea che sia stata una scelta incomprensibile, a fronte dei proclami di inizio stagione.
      La realtà, però, è sotto gli occhi di tutti.

  31. Carlo 3 anni ago
    Reply

    Dai su nn facciamo tragedie nessuno regala niente forse Spinelli ama Livorno no è un iaffari con il porto e i container forse higuain ama Napoli ama i soldi nn ci sono più interessi ad investire a grosseto nessuno regala niente siamo seri

    • Buttero70 3 anni ago
      Reply

      Si ma questi sono venuti a cercarci…
      Un dubbio…ma il Mister è stato contrattualizzato ? Non ha mai parlato ufficialmente da allenatore del Grosseto, strano che uno come lui accetti questa situazione assurda…non mi meraviglierei se lasciasse la barca….
      Cmq il fatto che Nucifora, che si dice sia l’uomo di fiducia di Pincione, 2 giorni fa dica che la domanda di ripescaggio è pronta e poi venga puntualmente smentito fa capire tutto

  32. Portavecchia 3 anni ago
    Reply

    Caro Pincione ti sei giocato tutti i jolly a disposizione.Il bluff una volta Va bene poi si impara a conoscere come giochi e si vede sempre e non hai mai un tubo.Hai perso ma non la mano ma la fiducia di una città intera.Fai l’ ultima mano per recuperare, alzati dal tavolo e cambia gioco.Qui non sei più gradito

  33. Cuginover33 3 anni ago
    Reply

    E’ veramente imbarazzante quest’atteggiamento,un giorno si fanno amare e l’altro fan di tutto per farsi odiare!
    Lo scorso anno,ad inizio campionato lessi un articolo che mi è rimasto impresso e con dispiacere devo ammettere che aveva ragione il patron precedente ” GROSSETO è SOLO UN MERCHANDAISING, i campionati non si vincono con i dollari ,arriveranno dietro di noi” ,parole profetiche !!!!!!

  34. FABIO 3 anni ago
    Reply

    Ovvia, la nottata è passata (agitatissima), ma alla fine noi tifosi siamo ancora qui e ci saremo sempre.
    Il Comunicato Pincione poteva anche non farlo, si è capito perchè non ha fatto domanda e cioè:
    La Lega Pro più fondo da pagare = 5 milioni, Serie D = 2milioni –> 3 milioni non li ha trovati. Fine
    E’ inutile addossare responsabilità a destra e manca, sarebbe più onesto e corretto ammetterlo.
    Il presente : siamo in serie D e qui farà una squadra a vincere, del resto il mister è ok e per i calciatori qualcuno è già ok altri, vedrete, ne verranno. Ovviamente quest’anno non potremo perdonare nulla.
    Per il futuro secondo me se vince non se ne va e comunque altrimenti vanno trovate alternative che al solito non ci sono.
    Ricordo che anche “quello” che qualcuno continua a citare e per il quale siamo a questo punto lo scorso anno non sfruttò per la Castrense la possibilità del ripescaggio.
    A proposito volete smettere di parlare di “quello” ? A me da noia anche vedere quel marchio.
    Quindi il futuro sarà quel che sarà, ma io sarò sempre a tifare per quella maglia biancorossa e non …di altri colori.
    FORZA GRIFONE

    • Cuginover33 3 anni ago
      Reply

      ……..sempre in alto i ns colori si…………………..ma anche “quello” o per fortuna o per caso ci ha azzeccato!

    • Sesto 3 anni ago
      Reply

      Fabio, tu naturalmente sei libero di pensare e dire ciò che più ti aggrada, ma io mi chiedo che film hai visto… inutile addossare responsabilità??? Stai a vedere che la colpa è di mio zio. Per il futuro secondo me si vince??? Ma quale futuro, dopo quello che è stato fatto e detto ieri? Farà una squadra a vincere??? Ma vincere che? E quand’anche fosse, cosa eviterebbe alle nostre orecchie di riascoltare fra un anno gli stessi discorsi e le stesse lamentele? “Voi” tifosi (cioè quelli che vedono le cose come le vedi tu) siete ancora qui e ci sarete sempre – liberissimi di farlo – ma ho la vaga sensazione che a questo giro non sarete molti : gli altri penso che si siano legittimamente rotti anzi strarotti le palle e non tollerino più di fare la parte degli zimbelli… io sono tra questi.

      • Fabio 3 anni ago
        Reply

        Sesto forse non hai capito quello che ho detto, quindi chiarisco: le responsabilità sono esclusivamente di Pincione ed è inutile che lui le attribuisca ad altri fatti o cose.
        Poi riguardo al tifo, dico sempre la stessa cosa: io come altri ci saremo sempre! A me, poiché ne ho viste tante, è sufficiente non essere finiti, poi vedremo! Riguardo alla possibilità di vincere, non vi capisco, mica si deve fare la Champion’s, lo scorso anno siamo arrivati secondi dietro chi ci provava da anni.
        Io ci credo sempre!
        Se poi non venite significa che non siete tifosi veri.

        • Sesto 3 anni ago
          Reply

          Fabio, solo una piccola precisazione, perché non ho alcuna intenzione di portare avanti polemiche inutili : io sono un tifoso così non vero che in 40 e passa anni mi sarò perso sì e no una decina di partite, ma stavolta credo che dirò basta, per il semplice motivo che questo Grosseto non è il MIO Grosseto, non mi ci riconosco, non mi rappresenta e non rappresenta la città dove sono nato e dove vivo da sempre, rappresenta solo ed esclusivamente una persona che ha deciso per motivi che solo lui conosce di imbarcarsi e portare avanti un’impresa per me incomprensibile, un’impresa che comunque non coincide minimamente con le aspirazioni ed i sogni di chi come me segue il Grifone da quando faceva le elementari. Tutto qua.

          • Buttero70 3 anni ago

            Difficile ammetterlo….ma sono in sintonia col pensiero di Sesto a questo giro…..

    • claudeblack 3 anni ago
      Reply

      Vorrei fare alcune precisazioni..visto che sei poco informato…lo scorso anno….quello….non e vero che non ha sfruttsto il possibile ripescaggio…..per la Viterbese…ma e arrivato fino all ultima istanza…consiglio federale…poi respinta….lo scorso anno quacuno…Tavecchio…ha modificato….andando contro le regole in maniera dittatoriale del Noif….il format della lega pro portandolo a 18 squadre per girone e stabilendo una tassa d iscrizione a 400.000€…..guarda caso oggi il format e tornato a 20 squadre e tassa a 250.000 €.
      Un cordiale saluto

  35. sportivo 3 anni ago
    Reply

    pincione devi andartene

  36. Corrado 3 anni ago
    Reply

    Sono rimasto PROFONDAMENTE DELUSO DA QUESTA PESSIMA NOTIZIA. La Lega Pro era lì, ad un passo. Sono convinto che ce l’avremmo fatta ad essere ripescati e, in ogni caso, anche se la nostra richiesta non fosse stata accolta, Pincione & C. ne sarebbero usciti a testa alta, dimostrando di averci almeno provato. E, invece, no. Il sogno svanisce. E, aggiungo, nel peggiore dei modi. Invece di arrampicarsi sugli specchi avrei preferito, da parte della società, una dichiarazione di questo tipo: «Non abbiamo le risorse economiche per fare la Lega Pro» oppure «Il “progetto Grosseto” non c’interessa più. Abbiamo iscritto la squadra in serie D in attesa di venderla quanto prima al primo imprenditore seriamente interessato all’acquisto». Avrebbero fatto una figura sicuramente migliore. E noi tifosi togliamoci IMMEDIATAMENTE dalla testa l’idea di poter vincere il prossimo campionato di serie D. Con una squadra costruita da zero non si possono raggiungere subito certi traguardi e con una società come questa c’è ben poco da sperare. Frequento lo “Zecchini” da quando avevo 14 anni (ora ne ho 58). «Sic rebus stantibus» penso proprio che, in occasione dell’imminente campionato, anch’io non rinnoverò l’abbonamento.

  37. massimo 3 anni ago
    Reply

    ora aspetto un intervento della nuova amministrazione visto che fino a poco tempo fa sembrava che tuute le colpe fossero della vecchia

  38. RedWhite 3 anni ago
    Reply

    Secondo me il problema so i soldi, io avevo capito che ne avevano tanti e di loro, ora invece si cerca grandi sponsor e banche ma… vedremo più avanti come si evolve.

  39. il bomber 3 anni ago
    Reply

    …con i mia di soldi nn ci compra nemmeno la benzina x il tosaerba, personalmente nn credo più a quello che dice, tornerò allo stadio quando ci sarà un nuovo presidente e cmq se le offese nn possiamo scriverle il mio pensiero finisce qui e nn commentero’ più nulla fino a nuova era sull amato grifone, promesso…

  40. ser 3 anni ago
    Reply

    Nucifora, che è il legale ufficiale, fa un’affermazione che subito dopo viene corretta dall’addetta stampa e dopo un po’ da un comunicato ad un giornale di Pincione. Ma questi si parlano ? Visto che più volte sono state criticate le nostre cattive abitudini e dal momento che non mi risulta che negli USA siano comuni questi atteggiamenti devo dedurre che l’attuale Società si è adattata molto presto e forse in peggio

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      Per l’esattezza, l’avvocato Nucifora è solo il consulente legale personale di Pincione.
      Il legale societario è l’avvocato Adducci di Roma, coadiuvato dalla moglie, altro avvocato, con la quale ha uno studio associato.

      • ser 3 anni ago
        Reply

        Grazie per la precisazione ma comunque il concetto di base rimane

  41. David 3 anni ago
    Reply

    Persa una grande occasione, in quanto penso saremmo stati ripescati; peccato. Sono sempre più perplesso a dir poco e preoccupato per il futuro del Grifo; a questi del Grosseto non gliene importa niente!!!!

  42. Io sono il calcio 3 anni ago
    Reply

    Io la penso come Fabio confermando che la responsabilita’ e’ solo sua.
    OK !
    ma……..qualcuno prese il Pisa ed in pochi , ripeto pochi, lo attaccarono.
    Questo e’ andato ad Ancona ( senza prendere nulla ) e lo avete in tanti, ripeto tanti, massacrato.
    Camilli ci porto’ in B ad un passo dalla A e l’anno dopo gli abbonamenti precipitarono…ed eravamo in B !!! Ed in quel momento Camilli non c’entrava nulla .
    L’anno scorso siamo stati ad un passo dal precipizio e l’unico che ci ha salvato e’ stato Pincione ( e dov’erano tutti gli imprenditori che manco hanno aiutato Camilli in passato ? dov’erano le istituzioni che manco hanno aiutato Camilli in passato ? c’eravamo noi a fare la colletta per i poveri pur di salvare il nostro Grosseto !!! L’AVETE DIMENTICATO ? ) oggi tutti contro e : IO NON MI ABBONO, IO NON VENGO ETC.ETC.
    Ma Voi dove eravate quando da 2000 abbonamenti siamo passati a 900, e per quale motivo ??? Ed eravamo in B ??
    A Grosseto abbiamo vinto una Coppa dei campioni di baseball…..a Grosseto il baseball non esiste quasi piu’. C’era una buona squadra di football americano negli anni ’80…non esiste piu’ o quasi….
    A Grosseto tutto fa moda….o sbaglio ???
    Adesso speriamo di tenerci cara la D e speriamo di andarla a vincere.
    Adesso dobbiamo fare “muro” tutti insieme anche contro la Societa’ se e’ necessario ma remiamo verso un unico obiettivo che e’ quello di sostenere il Grosseto sino alla fine e non lasciarci andare a frasi tipo : io non vengo piu’, io non mi abbono, non mi rappresenta e tant’altro…..
    Solo per la maglia , sempre !!!

    • Fabio 3 anni ago
      Reply

      X io sono il calcio: bravo è quello che penso anche io, criticare ok, abbandonare mai!
      Sostenere i colori sempre.

  43. Giovanni1 3 anni ago
    Reply

    Non capisco cosa chiede al territorio! Quando uno vuole investire e crede in un ritorno economico, prima di tutto deve sapere quali sono le attività economiche di quella città. Non può pretendere sponsorizzazioni quando nella nostra città non ci sono fabbriche, una banca locale ma di piccole dimensioni, piccole aziende artigianali, militari (aeroporto, Savoia cavalleria, centro quadrupedi) e dipendenti pubblici; questa è l’economia di Grosseto. Qualcuno nei post ha tirato fuori Spinelli e il Livorno ma non è possibile fare paragoni Grosseto con le altre città sono realtà diverse. Noi maremmani siamo sempre stati diffidenti per natura (anche a causa dell’isolamento territoriale nei secoli) e prima di dare la fiducia ad una persona da fuori questa deve dimostrare di saper mantenere quello che dice. Purtroppo, sig. Pincione lei ha dimostrato ancora una volta di non meritare la nostra fiducia, ma il nostro cuore sarà sempre per il Grosseto anche se dovesse giocare in Eccellenza.

  44. Sammy 3 anni ago
    Reply

    Cosa c’è da commentare?

    i soldi ce li deve mettere tu, Pincione.

    Complimenti e CIAONE

  45. BlackEagle 3 anni ago
    Reply

    Io per la prima volta in 20 anni l’abbonamento quest’anno non lo farò.
    Ma come? c’hai i soldi per 4 squadre (vedi dichiarazioni seguite alle critiche sui tentativi di acquisto di Ancona ecc.) e poi non hai i soldi per chiedere un ripescaggio? E’ vero che i presidenti vanno e IL Grosseto resta, ma quest’anno i soldi non te li do. Con i suoi atteggiamenti mi fa veramente rimpiangere Camilli.

  46. Barza 3 anni ago
    Reply

    La prima reazione è non fare l’abbonamento, anche perché è lecito chiedersi se consulente di allenatore ecc… fossero preparati alla notizia o l’abbiano ap-presa come noi.
    Il proseguo del calciomercato ci darà l’esatta dimensione di come potrebbe essere il prossimo anno.
    Non avendo alternative giudichero giorno x giorno.

  47. paulgr 3 anni ago
    Reply

    A occhio sei molto shabby e poco chic …. Fai come il Baglioni….

  48. Angelo K 3 anni ago
    Reply

    Tutto vero tutto bello ,ma se questi vanno via noi dobbiamo ripartire dalla terza categoria?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW