Connect with us

Altre notizie

Nucleo Fenice, i 38 milioni diventano 39

Sale il valore delle azioni per la ripresa: nuovi progetti per i centri estivi, stabilimenti balneari, ciclabilità, cultura

Published

on

“La commissione sul Nucleo Fenice richiesta dall’opposizione, mi ha dato l’occasione di dare un’ulteriore bella notizia alla città e alla minoranza stessa”. Spiega il Sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna,che aggiunge  “Il valore dei 38milioni di euro è stato integrato con nuove voci che vanno a rafforzare ulteriormente il grande lavoro svolto dal Comune di Grosseto in collaborazione con tutti gli stakeholder.

Oggi – a distanza di un mese dalla presentazione delle azioni per la ripresa – abbiamo esposto un’altra lunga serie di interventi che questa Amministrazione comunale ha attuato per la ripartenza post-Coronavirus. Non erano compresi nei 38milioni di euro il Piano di gestione delle spiagge libere con l’aiuto degli stabilimenti balneari, oltre  all’allargamento concessioni per bagnetti più colpiti (22mila euro + 160mila euro), il servizio di trasporto per Marina di Alberese (10mila euro), la stagione teatrale estiva (30mila), gli eventi estivi del Museo archeologico (10mila euro), il museo a cielo aperto (4mila 500 euro), l’organizzazione delle performance musicali da parte di biblioteca e musei (6mila euro), gli eventi dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto (40mila euro), la stagione musicale estiva degli Amici del quartetto (3mila euro). Saremo in grado di offrire alla città un’offerta culturale importante nel rispetto di tutte le norme anti-Covid.

E non solo: anche alcune cifre previste nel bilancio dal valore di 38 milioni di euro sono aumentate rispetto alle previsioni iniziali, poiché – lo ribadisco ancora – avevamo approssimato tutto per difetto e non per eccesso, tra l’altro senza prendere in considerazione gli effetti moltiplicatori, essendo per natura ed abitudine molto precisi e previdenti. Penso al Bonus Bicicletta per cui – invece di 30mila euro – stanzieremo tra i 50 e i 60mila euro, più 15mila euro di buono per l’acquisto delle biciclette che sarà messo a disposizione della cittadinanza. Parlo anche delle alienazioni per cui nelle casse comunali sono entrati 600mila euro in più rispetto alla previsione, per un totale di 1 milione e 600mila euro, anziché 1 milione. E ancora – altra novità – per i centri estivi delle scuole di infanzia paritarie (sette scuole su dieci offrono progetti), per cui, invece di 28mila euro ne sono stati stanziati 72mila euro (44mila euro in più) che per volontà della giunta permetteranno ai bambini con età compresa tra i 3 e i 12 anni di divertirsi, tra l’altro anche in aree verdi e spiagge messe a disposizione dal Comune.

Non escludiamo, anzi siamo sicuri, che altre opportunità arriveranno anche nelle prossime settimane e saremo felici di comunicarle all’opposizione, ma soprattutto ai cittadini grossetani e a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questi importanti obiettivi.

Tutto questo in una situazione di assoluta incertezza finanziaria dato che, oltre alle risorse proprie, l’Amministrazione comunale di Grosseto ancora non sa né quando né quanto arriverà dal Governo che non sta rispettando i termini da esso stesso fissati per sostenere i Comuni”.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x