Connect with us

Calcio

Piero Camilli: “Con il calcio ho chiuso. Il Grosseto sta bene come sta”

Published

on

Grosseto. Nella tarda mattinata di oggi, dopo un articolo di Tuttoc.com nel quale è stato prospettato un possibile ritorno di Camilli al Grosseto, si è sparsa subito la notizia tra i tifosi unionisti.

Naturalmente, abbiamo provato a cercare il diretto interessato, Piero Camilli, che ai nostri microfoni ha ribadito il concetto espresso nei giorni scorsi a giornali nazionali e locali.

<<Assolutamente no>> ha risposto alla nostra domanda sull’interessamento all’Us Grosseto. <<Con il calcio ho chiuso. Il Grosseto sta bene come sta e gli faccio tanti auguri>>.

Insomma, una risposta che lascia poco spazio all’immaginazione di nuovi scenari.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
11 Comments

11 Comments

  1. ser

    26 Mag 2019 at 19:31

    E anche Lui è bene che stia dove sta

  2. Paola Pasquini

    Paola Pasquini

    26 Mag 2019 at 19:55

    Lo puoi dir Forte!!!!!

  3. Pietro Bonini

    Pietro Bonini

    26 Mag 2019 at 20:23

    era l’ora,

  4. Lupo1912

    26 Mag 2019 at 21:04

    io sono sempre stato a favore di Camilli e non l’ho mai rinnegato.
    Pero’ lui quattro anni orsono, lui ha lasciato.
    Chiuso, e’ finita, adesso noi abbiamo una società nuova, che ha raccolto “i cocci” siamo ripartiti ed ora siamo di nuovo in serie D.
    Per me, la strada è tracciata, ieri sera ho ascoltato attentamente l’intervista di Mario Ceri, dove conferma l’ossatura della squadra e cosa molto importante l’ingresso del nuovo sponsor Becagli.
    AVANTI COSÌ!!!!!°senza se, senza ma, e senza dubbi, abbiamo l’occasione di tagliare questo cordone ombelicale con Camilli, percorriamo la strada tracciata tutti insieme, senza divisioni, anzi a tal proposito mi auguro che sia ufficializzato il prima possibile l’accordo con Becagli, in modo da mettere a tacere tutti queste voci.

  5. Lupo1912

    26 Mag 2019 at 22:40

    io sono sempre stato per Camilli e non l’ho mai rinnegato.
    Però mi auguro che venga ufficializzato quanto prima l’accordo con Becagli per mettere a tacere tutto questo pandemonio.
    Abbiamo l’occasione per voltare pagina e coinvolgere nel progetto dei Ceri un imprenditore di livello NON LASCIAMOCI SFUGGIRE L’OCCASIONE!!!!!!
    Imbocchiamo questa strada e percorriamo la TUTTI insieme, nel nome del Grosseto.
    Basta aspettare e sperare nei cambiamenti d’idea di Camilli.!

    • Yuri Galgani

      27 Mag 2019 at 09:39

      Al momento, non credo che l’accordo pubblicitario con Becagli cambierà qualcosa per l’Us Grosseto.

      • Lupo1912

        27 Mag 2019 at 13:09

        Speriamo che Becagli si appassioni sempre di più al progetto dei Ceri, anche perché stiamo parlando di un imprenditore già presente sul territorio, giovane, appassionato di calcio, che sarà il Maine sponsor, speriamo che questa partnership possa continuare e perché no, magari rafforzarsi nel tempo.

        • Yuri Galgani

          27 Mag 2019 at 13:20

          Mi dispiace deluderti, ma al momento Becagli non sembra affatto appassionato al progetto del Grosseto, anzi, sta per siglare un accordo con una società senese.
          Qua, al momento, stiamo parlando del suo ruolo di sponsor principale.
          Prevedere o aspettarsi cose diverse, ad oggi è fuori da ogni logica.

  6. Lupo1912

    27 Mag 2019 at 07:37

    Chiedo scusa per la ripetizione, mi si era “impallato” il telefono.

  7. Daigrifone

    27 Mag 2019 at 08:53

    Io sto bene senza di lui.
    Ci ha lasciato nella m***a.
    Pertanto può rimanere dove è!

  8. 13 maggio 2007

    27 Mag 2019 at 08:56

    Magari; che coppia con la Famiglia Ceri !

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi