Gavorrano-Cuneo 0-0, le pagelle dei rossoblù. Si salva Gemignani, Remedi il peggiore

Gavorrano - Pontedera Gavorrano - Pontedera

Grosseto – Il Gavorrano ci prova per novanta minuti, ma alla fine si arrende. I minerari retrocedono in serie D, a dispetto di una gara che, per quantità di occasioni create, avrebbero sicuramente meritato di portare a casa. Tra i più positivi gli esterni, Ropolo e Gemignani, così come Damonte. Male invece Remedi e gli attaccanti.

Falcone 6 Praticamente inoperoso per tutto l’incontro. Risponde presente quando chiamato in causa.

Ropolo 6 Protagonista di un buon primo tempo, meno al centro del gioco nella ripresa.

Vitiello 6 Schierato difensore centrale, gioca una partita di personalità. Spesso eccede in agonismo, e questo gli costa molti fischi arbitrali.

Bruni 6 Prende parte alla buona prova corale del pacchetto arretrato rossoblù, pur con qualche difficoltà.

Borghini 5,5 Appare in affanno in alcune circostanze. Commette anche qualche errore in disimpegno, come quello che costa il giallo a Conti. Dal 30’ s.t. Favale 5 Troppo leggero quando nel finale, sulla ribattuta della traversa colpita da Damonte, avrebbe dovuto buttare giù la porta.

Gemignani 6,5 Forse il migliore tra le file dei minerari, nonché il più costante nei due tempi. Dalle fasce si sviluppano le azioni più pericolose dei suoi, e lui è spesso al centro di queste.

Remedi 4,5 Il peggiore dei suoi. Prova negativa sulla quale, forse, può aver inciso il rigore fallito all’andata. Non fa sentire la sua presenza a centrocampo, e commette troppi errori in impostazione. Dal 13’ s.t. Malotti 5 Entra e non incide. Spara alto da ottima posizione l’ultimo grido di speranza del Gavorrano.

Conti 5,5 Non riesce mai a cambiare passo o ad innescare i movimenti dei suoi compagni. Indice di un centrocampo, quello di oggi, senza né idee né ritmo. Dal 13’ s.t. Maistro 5,5 Subentra a Conti, ma non apporta molto più di quanto non stesse già facendo il suo compagno.

Damonte 6 Parte col piede giusto servendo a Brega il pallone del vantaggio, ma l’attaccante spreca. Crea il pericolo maggiore per gli ospiti nel finale, quando col suo destro piega la traversa.

Brega 5 Va vicino al gol sul finire del primo tempo con una bella girata di testa, ma tutti hanno negli occhi i due mancati interventi a due passi dalla porta. Da 28’ s.t. Merini 5,5 Entra a partita infuocata, ma non sfrutta la sua freschezza per creare pericoli dalle parti di Moschin.

Barbuti 5,5 Un paio di buone giocate ad inizio ripresa. Troppo assente però nel primo tempo, dove non riesce a far salire i suoi che tentano di servirlo con le palle alte. Dal 13’ s.t. Moscati 5,5 Anonimo all’ingresso in campo. Ci prova nel forcing finale, ma non ha mai sui piedi il pallone decisivo.

All. Favarin 6 Poco, forse niente da rimproverargli. Se il Gavorrano è arrivato a giocarsi la salvezza in novanta minuti è sopratutto merito suo. Penalizzato dalle assenze, deve inventarsi Vitiello difensore centrale. Sfortunatamente, il risultato finale non premia i suoi sforzi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW