Connect with us

Calcio

Coppa Bruno Passalacqua, girone A: pari pirotecnico e l’Albinia può sorridere

Published

on

U.S.D San VincenzoF.C.D Braccagni: 2-2

Marcatori: 4’pt Tosi, 14’pt Callaioli, 14’st Boschi, 17’st Cittadini

San Vincenzo: Cicconi, Greco (dal 12’st Bandini), Giorgerini, Pietro Gorini (dal 44’st Cignoni), Giannini (C), Landi, Tosi (dal 36’st Rompineve), Callaioli, Federico Gorini (dal 40’st Aliu), Dagliano, Rossi (dal 22’st Troya). A disposizione: Francesco Giannini. All: Ragoni.

Braccagni: Ottaviani, Kryeziu, Zannerini, Balestri, De Carolis, Curatolo, Bogi (dal 41’st Stoppini), Chiari (dal 1’st Cittadini), Mengoni (C) (15’st Khemais), Chechi, Boschi. A disposizione: Cusi, Signori, Cappelli. All: Calchetti.

Ammoniti Callaioli (SV) Kryeziu, Boschi (B) Espulso Cittadini per fallo di reazione Angoli: 3-5  Recupero: 1’ e 5’

Grosseto. Si è chiusa la prima giornata del girone “A” della 45ª coppa Bruno Passalacqua con la partita che ha messo di fronte San Vincenzo e Braccagni. Risultato giusto quello maturato sul campo di via Australia con le due formazioni che si sono spartite equamente le due frazioni di gioco. 

Parte forte il San Vincenzo con i Livornesi che trovano subito il vantaggio dopo soli 4 minuti, quando da una punizione dalla sinistra battuta da Dagliano, Giannini fa la torre per Tosi che sul filo del fuorigioco sblocca subito il punteggio portando avanti i suoi. Braccagni colpito dunque a freddo che non trova la forza di reagire e che dopo un ottimo intervento di Ottaviani all’angolino deve nuovamente raccogliere il pallone in fondo al sacco quando da un calcio d’angolo dalla sinistra Callaioli anticipa tutti e mette dentro il 2-0. 15 minuti di fuoco dove il Braccagni ha subito un uno due micidiale. Succede poco altro nella prima frazione con il San Vincenzo che tiene bene il campo e il possesso mentre il Braccagni non riesce ad imbastire una vera azione pericolosa. 

Nel secondo tempo cambia totalmente la musica e lo spartito, il Braccagni infatti inserisce Cittadini e i gialloverdi salgono di tono alzando il baricentro. La pressione alta trova i suoi frutti e porta non uno, ma ben due reti: al 14’ arriva il gol dell’1-2 quando Chechi scappa sulla destra e mette uno splendido pallone in mezzo dove Boschi arriva puntuale all’appuntamento e segna con una splendida deviazione volante; tre minuti dopo arriva anche il gol del pareggio quando Chechi mette dentro l’area una punizione forte e tesa e Cittadini di testa insacca saltando più in alto di tutti. Prova a riaffacciarsi in avanti il San Vincenzo che avrebbe una ghiottissima occasione con Tosi ben servito da Gorini, ma Ottaviani in uscita è super e salva il risultato mantenendo in equilibrio il punteggio. Poche possibilità nel finale di gara con un solo episodio da segnalare, una manata di Cittadini rifilata a Giorgerini che gli costa il rosso diretto e una sanzione che potrà essere pesante. Termina due a due dunque la partita con un pareggio che fa contenti a metà entrambe, ma sicuramente farà restare di più con l’amaro in bocca il San Vincenzo per come si erano messe le cose.  

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi