Balloni tuona: “False le voci che abbiamo mollato per convenienza, vogliamo la Lega Pro passando anche dai play off”

Nella foto il presidente del Gavorrano, Paolo Balloni

GAVORRANO. È un Paolo Balloni più che mai deciso, quello che raggiunti dai microfoni di GS tiene a ribadire la trasparenza e la correttezza del Gavorrano, “Negli ultimi giorni ho sentito con sempre maggiore frequenza voci sulla squadra ha mollato la presa sul campionato perchè noi come società non vogliamo andare in Lega Pro. Assolutamente cose non vere per la nostra storia, per le nostre ambizioni e per i nostri principi e per quelli che ha il nostro maggiore sponsor”, esordisce il numero uno dei minerari che poi prosegue nella sua disamina, “Abbiamo avuto molti infortuni che hanno minato nell’ultimo mese il nostro campionato, ma a questi ragazzi non posso davvero rimproverare nulla. Forse qualcuno ha sbagliato in alcuni casi ad innervosirsi troppo in alcune partite e a subire squalifiche, ma vi posso assicurare che sono stati prontamente multati per le sciocchezze fatte“.

Infine Balloni analizza anche l’ultima sconfitta contro il Sansepolcro “C’è ben poco da dire, abbiamo giocato male e abbiamo meritato la sconfitta. Avevamo in campo fin dal primo minuto schierato giocatori che erano assenti per infortunio da circa un mese e non avevano ancora il ritmo partita. Possono capitare passaggi a vuoto a realtà come la nostra che hanno rose non molto ampie e per lo più composte da giovani. Noi comunque non molliamo e cerchiamo di ottenere la seconda posizione in campionato per essere protagonisti fino alla fine nei play off“.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news