Ciclocross, domenica il Campionato italiano per vigili del fuoco. Vestri cerca la conferma

I migliori atleti di ciclocross si ritroveranno domenica a Grosseto per “battagliare” nel percorso dell’ex Diversivo di viale Europa. Circa cento atleti, in rappresentanza di 25 comandi di tutta Italia, sono pronti domenica mattina a confrontarsi nel Campionato italiano ciclocross per vigili del fuoco, giunto alla sua dodicesima edizione, nonché Memorial Andrea Nencini. La gara, che porta il nome di Andrea Nencini, ex vigile del fuoco discontinuo di Grosseto, è organizzata dal Gruppo Sportivo “Boni” dei vigili del fuoco di Grosseto, in collaborazione con la lega ciclismo Uisp. “Nonostante il personale ridotto – spiega il comandante provinciale Massimo Bonfatti – abbiamo organizzato la manifestazione, ed allestito il campo gara, perché come comando siamo sensibili allo sport. Vogliamo ricordare al meglio la figura di Andrea Nencini, così alla competizione sarà presenta anche la sua famiglia”. Il campionato vedrà otto categorie di atleti in gara, suddivisi in due batterie, che si sfideranno in un percorso di 2 chilometri e 700 metri allestito all’ex Diversivo di viale Europa, con ostacoli e single track. “Puntiamo a vincere ancora il campionato – prosegue Bonfatti -, col nostro atleta di punta Renzo Vestri”. Vestri, campione italiano dal 2014 ad oggi, è anche campione del Mondo, e guiderà la squadra grossetana del gruppo sportivo “Boni”. Ritrovo alle 9, al comando provinciale, con partenza della prima fascia alle 10 (M4, M5, Over e Donne) e della seconda fascia alle 11,15 (MS, M1, M2 e M3). Questo il team del gruppo sportivo “Boni”: vigili permanenti, Renzo Vestri, Emanuele Galli, Stefano Pietrini, Aldo Romanini, Luca Morelli, Maurizio Cerboneschi, Claudio Bonelli, Stefano Marconi, Lucia Catarsi, Fabiola Cencini, Stefano Bartolommei; vigili discontinui, Michele Mazzoli, Francesco Muscio, Alessandro Dragoni, Andrea Bassi, Davide Riccardi, Gino Albani. Per i bambini invece ci sarà l’iniziativa “Pompieropoli”, un percorso dove i più piccoli potranno immedesimarsi nel ruolo dei vigili del fuoco.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news