Connect with us

Altri Sport

41° Rally di Maremma: trionfa Rudi Michelini

Published

on

Follonica. Grande successo di pubblico e partecipanti nel 41° Trofeo Maremma che si è svolto in due giorni con le due provi speciali del sabato; la prima in quel di Tirli e poi quella che si è corsa a Follonica e denominata “Palagolfo”

Domenica invece il campo di gara è stato rappresentato dal percorso da Tatti a Montieri. 

Nelle gare del sabato le autovetture si sono date battaglie su un fondo asciutto in cui  dominava Rudi Michelini in entrambe la manche, mentre la prova speciale “Palagolfo” vedeva prevalere Alessio Santini

Situazioni metereologiche diverse invece il giorno successivo con la presenza della nebbia e di un asfalto molto umido.
Alla fine però a trionfare è Michelini, che lascia come detto a Santini solamente la prova speciale del Palagolfo.

Queste le classifiche divise per categoria:

Assoluta:

1° R Michelini – M. Perna

2° P. Tucci – G. Micalizzi

3° E. Vanni – G. Lartini

Vincitori della propria classe:

Super 2000 : P. Tucci – G. Micalizzi

Super 1600: R. Rossi – P. Brugiati

K11: M. lenci – M. Angilletta

R3C: F. Paolini – M. Nesti

R2B: C. Tozzini – M. Piras

A7: E. Vignali – N. Micheletti

N3 F. Feti – S. Fabbri

K10: M. Dondoli – M Chionsini

A6: E. Baldi – E. Cavasin

A5: S. Guglielmi – G. Saggini

N2: E. Danesi – I. Rosignali

N1: S. Padrini – G. Frati

 

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi