San Donato-Roselle: si rinnova la sfida Cinelli-De Masi

SAN DONATO. Seconda giornata di campionato per il girone “C” di Promozione che vede il San Donato sfidare il Roselle del presidente Ceri.
Si rinnova così la sfida e soprattutto aria di rivincita per i padroni di casa che vogliono vendicare il pesante 4 a 0 subito in Coppa.
Problemi di formazioni per entrambi gli allenatori. Mister Cinelli dovrà fare a meno dello squalificato Matteo Pira, mentre De Masi dovrà fare sicuramente a meno di Saloni (infortunio al ginocchio) e a Franchi. Due pezzi da novanta in meno nello scacchiere dei termali.
Sfida anche tra i due tecnici che si conoscono e si stimano reciprocamente. “Vogliamo essere pronti per il campionato” dichiarò ai nostri microfoni l’allenatore dei biancoverdi, “Manteniamo un profilo basso e cresciamo” rispose quello dei termali nel post gara di Coppa.

Di tempo ne è passato da quella partita e di cose ne sono cambiate, anche se i valori in campo fanno prevalere il pronostico a favore degli ospiti, ma tutti sanno che Negrini e compagni in casa si trasformano e si raddoppiano in un derby contro una big come è il Roselle.

Nella foto il San Donato (di F.Linicchi Maremmapress.it)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW