Beach handball, la Pallamano Grosseto è campione d’Italia

La Pallamano Grosseto è campione d’Italia di beach handball davanti al proprio pubblico. Per la settima volta il team biancorosso allenato da Vincenzo Malatino conferma di essere, allo stato attuale, l’autentica mattatrice in questa specialità, a coronamento dei tanti sacrifici profusi negli anni sulla disciplina estiva. I campionati, che si sono svolti a Marina di Grosseto al Bagno Sirena, hanno visto trionfare il team biancorosso nella finale contro il Cellini Padova, società sconfitta per 2-0 (26-10, 13-8). Il sodalizio grossetano partiva con i favori del pronostico, ma difendere il titolo è stato difficile anche questa volta. I maremmani in semifinale hanno eliminato il Cus Cassino Gaeta La finale ha visto la Pallamano Grosseto superare il Cellini Padova, avversario ostico. Ma la finale non ha avuto storia. I grossetano sono stati superiori per tatticismi, esperienza e qualità dei giocatori. Il team di Vincenzo Malatino, già coach della Nazionale U16 maschile di beac handball, ha praticamente stravinto il primo set mentre nel secondo, per alcune contromisure adottate dagli avversari e forse un piccolo calo dei maremmani, si è chiuso con un punteggio, sempre a favore, più contenuto. I biancorossi hanno giocato di squadra, con sinergie di gioco oramai consolidate tra i due principali trascinatori, simbolo di questa squadra, Coppi e Quinati, che giocano insieme da appena 15 anni. Non sono stati da meno gli altri ragazzi per estro, ideazione, gioco acrobatico e doti aerobiche innate, sagacia tattica ed eccezionale livello tecnico. Questa la formazione della Pallamano Grosseto campione d’Italia: Coppi, Quinati, De Florio, Sbardellati, Bacciarelli, Nardini, Bacci, Peronaci, Raia, Capuzzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW