Prima categoria: restano da sciogliere due nodi per due panchine

Sia Aurora Pitigliano che Manciano devono rinnovare il consiglio direttivo.
La sensazione è che sia Renaioli che Galli siano in partenza.

Grosseto. Si cominciano a delineare tutte le panchine e da chi verranno occupate nella prossima stagione in prima categoria. Non ci sono grandi novità, resta da sciogliere un paio di nodi importanti.
A Manciano infatti ancora si è alle prese con il rinnovo delle cariche di un consiglio direttivo dimissionario. Stesso discorso per l’Aurora Pitigliano, che dopo la riunione di ieri sera, dovrà prima sbrigare pratiche societarie prima di quelle del campo, ma in questo caso ci saranno novità.

A Scarlino è stato confermato Michele Cinelli, mentre a Porto Santo Stefano ci sarà sempre Vincenzo Legler, fresco vincitore del “Player of the Year 2019”.
A Sorano si prosegue con Daniele Antolovic così come a Caldana con Paolo Agresti e Cavaglioni alla guida del Massa Valpiana.

Ad Albinia infine come vi abbiamo ampiamente raccontato è stato ufficializzato Luciano Tommasi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news