Calcio a 5 Uisp, l’Industry Crew rimane in serie B

Bar La Vecchia Pessa

PLAYOUT SERIE B GROSSETO

INDUSTRY CREW – ROLLO ROLLO 6 – 6

INDUSTRY CREW: Goracci, Sbrolli, Stagnaro (2), Baccetti (1), Restante (1), Trotta.

ROLLO ROLLO: Berardicurti, Bernardini, Ortis, Kouribek (4), Ottobrino (1), Fioretti (1).

ARBITRO: Daniele Paolini

GROSSETO L’Industry Crew stappa la salvezza e rimane in serie B dopo il 6 a 6 contro il Rollo Rollo: il team di Montani sfrutta la miglior posizione in classifica al termine della stagione regolare per festeggiare la permanenza in categoria. Restante porta subito in vantaggio i suoi, ma il Rollo Rollo mette la testa avanti con i gol di Fioretti e Kouribek. L’Industry non perde la calma e raggiunge il 2 a 2 con una punizione di Trotta, prima che Baccetti e Stagnaro allunghino sul +2. Prima dell’intervallo ci pensa Ottobrino ad accorciare le distanze. Nella ripresa l’Industry sembra averne di più, sfiorando a ripetizione la marcatura, prima dei gol di Stagnaro e Trotta che sembrano chiudere il match. Kouribek è l’ultimo a mollare del Rollo, ma i suoi gol arrivano proprio negli ultimi istanti di gara, a sancire il pareggio finale.

FINALI PLAYOFF SERIE C GROSSETO

1) BAR LA VECCHIA PESA – FC MILLENIALS 3 – 1

BAR LA VECCHIA PESA: Nerucci, Vichi, E. Birelli (1), F. Feriani (1), Riga (1), Parricchi, Birelli.

FC MILLENIALS: Saletti, Innocenti, Baronti, Balestracci, Gallo, Giannini (1), Simi. All. Ghizzani, dir. Gabbrielli.

ARBITRO: Fabrizio Pellegrini.

GROSSETO Il Bar La Vecchia Pesa sfodera una gara tatticamente perfetta e centra la promozione in serie B battendo 3 a 1 l’Fc Millenials, squadra giovane e dal gran potenziale in vista della prossima stagione. I gialloneri però hanno fatto valere la maggior esperienza e, pur senza le reti dei bomber Birelli e Parricchi, sono arrivati alla fortemente voluta promozione.

2) SWEET DRINK CALDANA – PIZZERIA RICCA CASSARELLO 3 – 4

SWEET DRINK CALDANA: Bartolini, Marignoni, Cungi, Cappuccini (3), Bindi, Vichi, Lorenzi.

PIZZERIA RICCA CASSARELLO: Issich, Frullani, Lucattini, Benini, Pizzetti (1), Galanti (1), Garzonotti, Botti (2). Dir. Argenziano.

ARBITRO: Fabrizio Pellegrini.

GROSSETO La Pizzeria Ricca Cassarello ribalta l’andamento della stagione regolare e beffa lo Sweet Drink Caldana, soffiandogli la promozione in serie B con il 4 a 3 finale. Il team di Marignoni si è aggrappato alle prodezze di Cappuccini, ma con il capocannoniere Vichi a secco, non è riuscita a battere una squadra compatta e unita, che ha chiuso con il botto una stagione in grande crescendo.

COPPA CALCIO A 7 GROSSETO (FINALE)

PS CAR CENTER – NOMADELFIA SPORT 6 – 4

PS CAR CENTER: Marchese, Benetello, Crescenzi, Nykieforuk, Berretti, Giuliano, Capolupo (2), Mazzella, Di Gregorio (1), Bini (1), Cinelli, Di Rocco, Orlandella, Sabatini (2). All. Groccia, dir. Iacchini.

NOMADELFIA SPORT: Zago, L. Neri, G. Neri (1), Matterazzo, B. Neri (2), S. Neri, Bonato, A. Neri, Salerno (1), Carena.

ARBITRO: Gianluigi Perruzza.

NOTE: espulsi Bini e Salerno.

GROSSETO Il Pronto Soccorso Car Center trionfa nella finale di coppa di calcio a 7 Grosseto con un pirotecnico 6 a 4 contro il Nomadelfia Sport, a cui viene così sfilato il secondo titolo dell’anno ancora all’ultimo atto. Ma il team di Groccia si presenta al gran completo all’appuntamento finale, trovando due doppiette pesantissime con Sabatini e Capolupo che ribaltano il match, dopo il parziale vantaggio del Nomadelfia firmato da Beniamino Neri. Lo 0 a 3 iniziale non abbatte i ragazzi di Groccia che completano una clamorosa rimonta prima della festa finale.

PLAYOFF SERIE A GROSSETO

Il Flamengo Futsal è la prima finalista del campionato di serie A, dopo aver battuto 11 a 5 l’Atletico Barbiere. La prima della classe della stagione regolare si presenta a ranghi completi nella prima gara “da dentro o fuori” e strappa la qualificazione contro il team di Di Girolamo. Sono gli uomini più importanti a trascinare il team di Niccolaini, con Barelli, Bender, Montagnani e Margiacchi in grande evidenza, mentre al Barbiere non bastano Merkoqi e Santamaria.

COPPA GROSSETO

Prosegue il programma di coppa a Grosseto, con i due tabelloni che stanno entrando nelle battute finali. Nel torneo Pro, il Crystal Palace è la prima semifinalista dopo il torrenziale 11 a 1 calato al Tpt Pavimenti: gara sempre in pugno degli “inglesi”, con il trio Marzocchi-Briaschi-Novello a garantire un cospicuo bottino di gol. Prosegue anche il cammino dell’Fc Bascalia, che centra i quarti di “rigore” contro il Muppet: 7 a 7 a dopo i regolamentari con tris dei fratelli Topada, di Pennacchini e Cinci, poi viene premiata la maggior precisione dei moldavi dal dischetti. Nel torneo Dilettanti la cinquina di Vivarelli lancia l’Etrusca Vetulonia contro i Grifoni di Falaschi (7 a 4 il risultato finale), mentre Il Bar Il Porto Talamone piega 5 a 1 lo Scansano grazie a Frulletti. A tavolino il passaggio del turno dei Good Vibe sull’Istia Longobarda.

EUROPA LEAGUE

L’Aston Villa va ko di misura (8-9) contro un ottimo Tpt Pavimenti, ma, in virtù del più largo successo dell’andata, guadagna la qualificazione alle semifinali di Europa League. Gara con tanti gol, con lo scatenato Canuzzi (sette le sue reti) a provare un incredibile ribaltone, ma l’ex Setelia, con una cinquina, volge l’andamento del doppio confronto a favore di Landi e soci.

FOLLONICA/ZONA SUD

Fine della stagione regolare per il campionato di Follonica, anche se molte gare si sono concluse a tavolino. Primo posto per il Cave di Campiglia, alla piazza d’onore l’Immobiliare Serena, mentre il Piccolo Caffè chiude il podio. Al quarto posto la Pizzeria Ballerini scalza il Galloway, mentre al sesto chiude un Bar Zio e Zia che con i rientri di Felici e Piluso batte 9 a 1 l’Lg Tende Da Sole, chiudendo il campionato in crescendo. Da settimana prossima partiranno i playoff. Nella coppa Dilettanti della zona Sud, invece, l’Edilcasa regola 8 a 6 nel match decisivo del gironcino il Cs La Rosa e affronterà così in finale l’Ugo’s Pub Team: decisiva la cinquina di Moisuc.

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

Prima settimana del Torneo Wheelchair a Porto Ercole, manifestazione che apre la lunga estate di tornei di calcio a 5 targata Uisp. Tredici le squadre ai nastri di partenza, divise in tre gironi. Nel gruppo A Mimiri e Podestà trascinano il Borussia Dortmund di Presicci al 7 a 2 sugli Spaccatazzine, mentre il Real Alicina, con Coli e Stronchi in grande evidenza, piega di misura I Ragazzi (Fanciulli) per 6 a 5. Nel girone B, dove riposava il Birrareal, l’Ugo’s Pub Team rinforzato dall’arrivo di Leonardo Costanzo parte con il piede giusto con il 9 a 3 sugli Ex, mentre la doppietta di Amenta spinge l’Alimentari da Ciccio al 5 a 2 su La Seggiana. Nel gruppo B exploit dei Roji Blancos con la coppia gol Chiodo-Turchini che va in gol a ripetizione nel 13 a 6 contro il Masterchef. Bene anche gli Amici di Marley che si impongono 6 a 4 nel big match contro i Delfini 74 grazie alle doppiette di Pennisi e Vagnoni.

TORNEO PRIMAVERA GROSSETO

Nel Torneo Primavera invece si entra nel vivo della fase a gironi, con la disputa della seconda giornata. Nel gruppo A il Vets Futsal ipoteca il primo posto con il 9 a 5 sull’Endurance Team griffato dal poker di Ciricillo, mentre il Barbagianni regola di misura (8-7) in un match duro e spigoloso I Grifoni (Falaschi 5): decide il poker di Noura. Nel girone B Bar La Vecchia Pesa già certa del primo posto dopo il 10 a 5 su La Scafarda: Parricchi e Birelli mettono subito la gara in discesa. Riposavano i Wild Boars. Nel gruppo B, invece, è il Pasta Fresca Gori a guadagnare matematicamente la prima piazza battendo a tavolino l’Istia Longobarda. Riposava il Rollo Rollo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news