Pallavolo Grosseto, le ragazze di coach Ferrari vincono il “4 Mori”

Archiviata la semifinale contro il Livorno gialla, superato agevolmente per 3-0 con i parziali di 25/11-25/16 e 25/14, le ragazze della Pallavolo Grosseto, davanti ad un pubblico da tutto esaurito, hanno affrontano la finale del trofeo federale Quattro Mori contro il Volley Piombino. L’avversaria, vincitrice dell’altra semifinale contro il Torretta Volley, si dimostra subito una squadra ostica. Nel primo set infatti, nonostante la fulminea partenza delle grossetane, recuperava l’iniziale svantaggio e costringeva le ragazze di mister Ferrari ad uno sforzo notevole, per aggiudicarsi il set. Nel secondo set, le piombinesi, complice anche un calo di tensione delle atlete maremmane, avevano il sopravvento, aggiudicandosi la frazione di gioco. Il terzo set, forse quello più bello per intensità ed equilibrio vedeva premiate le ragazze di Grosseto, che riuscivano ad aggiudicarselo, con fatica ma con pieno merito. Purtroppo il quarto set dimostrava che le avversarie non erano un facile ostacolo da superare. Queste infatti, complice anche qualche errore delle in battuta ed in ricezione, riuscivano di nuovo ad imporsi. Si andava al tie break, e qui, nel momento di maggior tensione, le ragazze di Ferrari hanno tirato fuori il cuore, quel cuore che ha consentito loro di arrivare fino a ieri in finale schiacciando così il Piombino con rabbia ed autorevolezza, imponendo il loro gioco e vincendo con dieci punti di scarto per 15 a 5. Questa la formazione della Pallavolo Grosseto: Lara Mahieu, Giulia Fei, Irene Caporali, Arianna Grechi, Maria Vittoria Magrini, Giada Mahieu, Carlotta Branca, Ambra Iaccarino, Camilla Petrini, Eleonora Giovannini, Eleonora Morandi e Asia Renzi. Dir. Acc. Lamberto Petrini.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news