Connect with us

Calcio

Vegnaduzzo Goleador autore di una doppietta

Published

on

GROSSETO – S. MARCO AVENZA  2 – 1

GROSSETO: Nunziatini, Borselli, Sabatini,, Degl’Innocenti(Cosimi – Vento), Ciolli, Gorelli, Berretti, Raito(Mesinovic), Vegnaduzzo, Nigiotti, Invernizzi(Boccardi). A disposizione: Cipolloni, Zoppi, Molinari. All: Danes

SAN MARCO AVENZA: Agnesini, Giannantoni, Manzo(Buffa), Da Pozzo, Togneri, Raffaeta, Manfredi(Doretti), Magni(Boccardi L.),Gabrielli, Benedetti(Coca Nogueras), Mazzucchelli(Pinelli). A disposizione: Alberti, Bini. All. Turi

Arbitro: Sig. Donati di Livorno

Assistenti: Sigg. Liberatori di Arezzo e Napolano di Empoli

Grosseto. Partita scorbutica e nervosa che il Direttore di gara ha diretto e controllato in maniera intelligente e professionale. Era una gara molto difficile e importante fra due squadre che volevano fare risultato pieno per confermare e consolidare la posizione in zona play off. Prima del fischio d’inizio due omaggi floreali sotto la curva nord per ricordare le due sfortunatre e compiante tifose del grifone Viviana e Francesca da parte di tutta la squadra biancorossa che ha lanciato ai tifosi della curva le loro maglie. Dopo un primo momento di studio per entrambe le squadre al 15° Il S. Marco Avenza sfrutta un calcio di punizione dal limite battuta da MANFREDI che viene fortunosamente deviata in rete dalla barriera portando cosi in vantaggio gli ospiti. Il Grosseto non ci stava e cercava di riordinare le idee ma senza costrutto. Si giunge cosi al 46° in piena zona recupero,  con INVERNIZZI che battre verso la porta un assist di Nigiotti dalla sinstra ma il portiere ospite gli si oppone e sulla respinta ci pensa l’onnipresente VEGNADUZZO a mettere dentro la palla del pareggio biancorosso. Nella ripresa  BORSELLI  supera il portiere con una pallonetto ma DA POZZO recupera a portiere battuto. Il S. Marco Avenza ha una occasionissima al 57° con BENEDETTI che a tu per tu con NUNZIATINI si fa ribattere il tiro. Al 30° INVERNIZZI  si sfila sulla sinistra, entra in area ma viene atterrato da un difensore e l’arbitro concede il calcio di rigore che VEGNADUZZO realizza magistralmente spiazzando il portiere e realizzando il suo diciottesimo goal in questo campionato. Un plauso particolare a questo giocatore che non molla mai la presa, giocando in attacco, al centro ed in difesa quando c’e da recuperare e da soffrire.Un bomber di razza infaticabile che in ogni partita cerca di dare il meglio di se. Nota negativa il nuovo infortunio per INVERNIZZI che è stato costretto a lasciare il campo dolorante ed un “in bocca al lupo” per il suo recupero.

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese. Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Lupo1912

    25 Feb 2018 at 22:41

    Secondo me l’arbitro ha sbagliato in pieno, il San Marco Avenza è una squadra di provocatori, buoni solo a perdere tempo, l’arbitro gli ha permesso di perdere tempo e di buttarsi in terra simulando infortuni inesistenti, se l’arbitro gli avesse mostrato subito un paio di cartellini si sarebbero subito calmati, invece la partita si è incattivita rischiando di degenerare in rissa in campo ed in tribuna.
    Il fallo su Raito nel primo tempo era da rosso diretto, a proposito: un applauso ai ns. giocatori quando non hanno buttato fuori la palla per soccorrere questi simulatori ed hanno proseguito l’azione, vincere quando si vedono questa “pagliacciate” mi da’ un’enorme soddisfazione…….Forza Grosseto………alla faccia di chi ci vuole male!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi