C5: PesaroFano implacabile, Atlante Grosseto sconfitto 10-2

Atlante Grosseto

ITALSERVICE PESAROFANO-ATLANTE GROSSETO 10-2 (5-1)
ITALSERVICE PESAROFANO: Weber, Tres, Tonidandel, Stringari, Hector, Burato, Halimi, Vagnini, Bonci, Gennari, Lamedica, Mercolini. All. Cafù.

ATLANTE GROSSETO: Izzo, De Oliveira, Alex, Barelli, Keko, Pannaccione, Stefani, Bender, Baluardi, Gianneschi, Kio, Villano. All. Chiappini.

MARCATORI: 1’48” ptTonidandel (P), 5’18” Lamedica (P), 6’04” rig. Tonidandel (P), 7’24” Burato (P), 12’18” Burato (P), 15’34” Keko, 17’40” Tres (P), 0’55” st Hector (P), 3’32” st Stringari (P), 7’03” st Barelli, 14’26” st Tonidandel (P), 19’32” st Burato (P).

AMMONITI: Baluardi.

ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Daniele Intoppa (Roma 2) CRONO: Lorenzo Cursi (Jesi).

PESARO – La capolista detta legge e marcia spedita verso la conquista della promozione in A1. Nulla da fare per la volitiva truppa maremmana che ha affrontato il PesaroFano priva di Borriello e Caverzan. Finisce 10-2 per i marchigiani e la corsa ai playoff della formazione del presidente Tonelli si complica ancor di più alla luce dei risultati delle concorrenti.

Grazie alle triplette di Tonidandel e Burato i padroni di casa si sbarazzano dei grossetani infilando cinque gol per tempo. Non ha avuto storia la gara delle 17,30. L’Italservice ha fatto capire da subito le sue intenzioni: gara sbloccata dopo 2’ scarsi da Tonidandel, poi dopo il raddoppio di Lamonica il fallo di Baluardi, ammonito, punito con il tiro libero che Tonidandel trasforma nel 3-0. Prima dell’acuto del solito Keko ci passa la doppietta di Burato. Un po’ troppo per l’Atlante  apparso provato dal tris di partite ravvicinate.

La ripresa è una fotocopia almeno per i numeri, da segnalare fra i maremmani  l’ennesimo gol del capitano Barelli. Adesso il calendario torna alla normalista, per l’Atlante il prossimo appuntamento è contro il Cagliari sabato prossimo al Palagolfo. La classifica del girone A vede i biancorossi fermi a quota 36, staccata di un punto dall’ultima posizione playoff dove coabitano Orte e Olimpus Roma.

 

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news