Connect with us

Grosseto Calcio

Viterbese-Grosseto: tribuna vietata per gli ospiti

Published

on

Non ci sarà possibilità per i tifosi maremmani di seguire la partita del Rocchi dalla tribuna. La Fc Grosseto attraverso un comunicato informa i propri sostenitori che: <<...a seguito della riunione tenutasi quest’oggi presso la Questura di Viterbo, è stato invece disposto che per i tifosi grossetani non sarà possibile acquistare i tagliandi del settore di Tribuna>>.

Domenica prima dell’incontro saranno comunque in vendita al Rocchi i biglietti del settore ospite.

Al termine della seconda giornata di prevendita sono in totale  470 biglietti di curva sud acquistati dai tifosi maremmani, praticamente esaurito lo stock a disposizione del botteghino (ne sono rimasti 5), per venerdì sono attese novità: possibile che altri 200 tagliandi vengano inviati a Grosseto, ma non si conoscono né modi né tempi.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
4 Comments

Commenti

4 risposte a “Viterbese-Grosseto: tribuna vietata per gli ospiti”

  1. GIGI 52 ha detto:

    Il signore degli agnelli non si smentisce mai .altra perla come se all’andata i tifosi della Castrense-viterbese non fossero stati ospitati in tribuna (paura)?come al solito dimostra la sua arroganza e prepotenza da vero padre – padrone come sape

  2. GIGI 52 ha detto:

    Come sapeva fare qua’

    • Fabio Lubrani ha detto:

      le scelte di ordine pubblico dipendono direttamente dalla questura di Viterbo, come l’obbligo di apporre un nome sul retro del biglietto

  3. Grifo65 ha detto:

    APRITE LE BIGLIETTERIE CHE SI VIENE ALTRETTANTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi