Sale la tensione per la sfida tra Nenia Castel del Piano e Castell’Azzara

Nella foto Baffetti (Castell'Azzara)

GROSSETO. Sale sempre più la tensione per il big match di domenica prossima che vale una stagione. Un derby amiatino, quello tra Castell’Azzra che ci dirà se il girone “G” si chiude con largo anticipo o se a sorpresa si potrebbe in parte riaprire.

I 59 punti della prima della classe contro i 50 dell’inseguitrice, le reti di Corsini, Guscelli contro la coppia gol Sistimini-Edo Coppi. Tante sfide e tante emozioni si vivranno quindi domenica, sperando nella clemenza del tempo che possa così agevolare uno spettacolo assicurato.

Sicuramente le realizzazioni non mancheranno visti gli attacchi delle due compagini con i cioli che inseguono sempre più il record di vittorie consecutive adesso arrivato a quota 15, ovvero un intero girone.
Numeri stratosferici che fanno dei giallorossi la formazione che in Toscana in seconda categoria, ha fatto più punti di tutti.
Dall’altra parte ottimo momento di forma, con lo Zara che è cresciuto notevolmente dopo la sosta natalizia e cercherà di dare il secondo dispiacere stagionale ai propri avversari.

9 Comments
  1. Ciolissimo 5 anni ago
    Reply

    Fossi un tifoso di Orbetello, Sauro, Pitigliano e delle altre in lotta per i play-off, o anche solo uno sportivo amante del pathos e della tensione che solo i play-off generano, tiferei come un matto per la Neania… se vincesse il C.Azzara, infatti, probabilmente il campionato non lo vincerebbe lo stesso (6 punti di vantaggio a 7 partite dalla fine sarebbero pur sempre un discreto gruzzolo per i cioli), ma quasi di sicuro i play-off non ci sarebbero per niente.
    Siccome però SONO TIFOSO DELLA NEANIA, dico solo che… vinciamola e chiudiamo la questione!!!
    ALE’ NEANIA!

  2. sestino 5 anni ago
    Reply

    Complimenti per la loro competenza allo Zara ai suoi dirigenti, allenatore, giocatori, staff per l’ottimo campionato svolto fin qui, alla faccia di chi dispone somme ingenti come l’introito della sagra estiva che fa il S.Fiora, che potrebbero fare la serie D come la Pianese

    • Amiatensis 5 anni ago
      Reply

      Mi associo anch’io ai complimenti di Sestino ai Dirigenti e all’allenatore del Castell’Azzara per aver saputo allestire una squadra davvero forte, giovane e competitiva: a Santa Fiora, invece, sono assolutamente impareggiabili nel saper organizzare e poi gestire la loro famosa “Sagra dell’Acquacotta”, ma assai meno nello scegliere….i destinatari dei denari guadagnati con tanto impegno e tanta fatica nella settimana di Ferragosto!
      Fin quando i Ciacciai non avranno capito che una squadra vincente si fonda su una maggioranza e uno zoccolo duro di giocatori della zona su cui incastonare, anno per anno, i tre-quattro giocatori veramente decisivi provenienti da fuori che devono servire a far fare il salto di qualità alla rosa e non costituirne la stragrande maggioranza, continueranno a svenarsi ogni estate, per poi mangiarsi immancabilmente il fegato nell’autunno e nell’inverno successivi…..
      Speriamo che la nuova “musata” battuta anche quest’anno, abbia cominciato ad aprire, sul serio, gli occhi a più di qualcuno.

  3. Fc Dream 5 anni ago
    Reply

    Domenica si sfideranno 2 ottime squadre e non potrei mancare alla partita più bella del Campionato. Posso solamente dire che la Neania sarà la favorita ma dovrà sudare le 7 camicie per vincere perché il Castell’Azzara non si farà sottovalutare e farà di tutto per riaprire il Campionato

  4. Per Ciolissimo 5 anni ago
    Reply

    Carissimo Ciolissimo , i play off dovrebbero esserci per rendere piu’ entusiasmante il campionato !!! .

    Detto questo , mi auguro che non facciate cavolate di regalare la partita allo Zara per due motivi , il primo come già detto si rischierebbe di non avere i play off e vedendo le squadre in corsa sarebbe un peccato , si preannunciano grandi sfide, l’altro motivo è che se perdete e andate – 6 riaprireste il discorso per la prima posizione e dopo diversi anni passati a provare a salire in prima , non penso facciate questo errore.

    Ovviamente tiferanno tutti per la Neania ma non penso per il discorso play off , sappiamo tutti che in quanto a “simpatia” lo Zara è malvista.

    • Ciolissimo 5 anni ago
      Reply

      Non so chi sia la più malvista, tra noi e il C.Azzara… certi commenti che si ripetono da inizio anno, però, mi lasciano pochi dubbi. Proprio per quello ho scritto ciò che scritto… mi fa goduria pensare che certuni, che di solito ci hanno in uggia e non perdono occasione per manifestarlo, siano stavolta”costretti”, nel loro interesse ma obtorto collo, a tifare per noi. E chi è lo sa senza bisogno che specifichi. Nulla contro il C.Azzara, credimi, cui ho già fatto sinceri complimenti e che merita di salire quanto noi.

  5. Basse jr 5 anni ago
    Reply

    Domenica si sfideranno le squadre più forti, quelle che alle fine il prossimo anno saranno in prima all 100%, è previsto il pubblico delle grandi occasioni sia da una parte che dall’altra,e anche li sarà spettacolo,e visto che poi durante la partita so il primo a bercia e incazzammi con tutti spero vivamente che possa essere una partita corretta e bella da vedere,speriamo che il coppi sia in giornata no (Edo un mi fa’ incazza’) e che la neania chiuda il discorso campionato,so tre anni un ci si fa’ più.FORZA CIOLI!!!!!!!

  6. play off 5 anni ago
    Reply

    Se neania e Zara sono meglio delle altre giusto che non ci siano play off!!!

  7. coccolino 5 anni ago
    Reply

    Ma chi è questo sulla sedia nella foto?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news