Coppa Italia, Grosseto-Salernitana: Le pagelle

grosseto-logo  Grosseto  5 Una squadra che palesa tutte le sue difficoltà. Senza idee e confusionaria per lunghi tratti imbarazzante.
 Lanni.jpg  Lanni 4,5 Un errore in comproprietà con Burzigotti sul rigore. Sul finire del primo tempo dimostra di aver accusato l’episodio del rigore e arriva in ritardo su un pallone alto destinato al fondo, rimettendolo in gioco per l’attaccante che non sfrutta l’occasione. In Avvio di ripresa si fa beffare sul secondo gol.
 Formiconi_0.jpg  Formiconi  6 Meno brillante del solito, trova qualche difficoltà a saltare l’uomo e proporsi in avanti, l’unico del reparto difensivo che strappa la sufficienza.
 Burzigotti.jpg  Burzigotti  4,5 Si addormenta inspiegabilmente nell’azione del rigore. Complessivamente appare impreciso e poco sereno. Avvio di ripresa, si addormenta e lascia scappare l’attaccante che arriva al raddoppio.
 Biraschi_3.jpg  Biraschi  5,5 Soffre costantemente e non dà mai la sensazione di meritare il ruolo di titolare.
 Gotti.jpg  Gotti  5 Sistematicamente saltato dall’avversario in fase difensiva, non riesce a prendere il passo e anche quando si propone, lo fa in maniera poco incisiva e precisa. decisamente troppi i passaggi a vuoto.
 Onescu.jpg  Onescu  5  Esce al 34′ mai entrato in partita.
 Obodo_0.jpg  Obodo  6 Lotta come sempre, anche se con meno precisione.
 perini .JPG  Perini  5,5 prestazione opaca, senza acuti e molte sbavature.
 pagano.JPG  Pagano  5,5 Ammonito per simulazione, in area di rigore, il fallo sembra esserci, ma l’attaccante accentua la caduta ed induce il direttore di gara in errore. Non riesce a trovare le geometrie con i compagni di reparto. Esce al 57′ per Mancini
 Ferretti .JPG  Ferretti  5,5 sembra soffrire di condizione, meno reattivo del solito, lascia il campo al 60′ per Ricci.
 Bombagi.jpg  Bombagi  6 Suo lo spunto sul finale che gli procura il rigore, con il quale segna il gol della bandiera, per il resto la prestazione risulta altalenante ma nel complesso sufficiente.
 Gioè.jpg  Gioè  5,5 Entra per Onescu al 34′ ma si fa fagocitare dalla difesa ospite, senza riuscire a trovare spazi.
 Mancini.jpg  Mancini  5,5 Entra per Pagano al 57′ rimane l’oggetto misterioso.
 Ricci.jpg  Ricci  5,5 Entra per Ferretti al 60′ ma non riesce a dare la svolta e si adegua al ritmo della squadra.
 casacca arbitro azzurra  Lanza  5,5 direzione di gara condita da decisioni che lasciano più di un dubbio da ambo le parti.
4 Comments
  1. ser 6 anni ago
    Reply

    Che dire?!

    • guazza 6 anni ago
      Reply

      mediocre insopportabile

  2. Grifo1912 6 anni ago
    Reply

    Io davvero devo capire questo strano mistero di giocatori che quando vengono a Grosseto diventano tutti delle pappe molli e poi quando se ne vanno via diventano leoni e magari giocano in serie A o addirittura in Coppa dei campioni.
    Non ci sara qualche veleno nell’ambiente? Non è che qui stanno talmente bene come una volta accadeva ai romani a Capua? Mi spiegate questo mistero di gente che dovrebbe mangiare l’erba del campo anzi bruciarla (oddio piu concia di cosi…) ed invece dorme in oiedi? Ma lo staff societario che kazz fa?

  3. Paolo 6 anni ago
    Reply

    Ma perché c’è uno staff societario?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW