San Donato: più forte di infortuni ed espulsioni

Nella foto il tecnico Michele Cinelli (di F.Linicchi - Maremmapress)

San Donato. Il San Donato è uscito dal “Niccolai” con un punto conquistato nel derby con il Manciano.
Un pareggio per 1-1 che tutto sommato può star bene all’undici donatini, trovatosi in 10 contro 11 al 29’ del primo tempo per l’espulsione di Lupi. I banco verdi sono rimasti al terzo posto anche se in compagnia di Picchi e Cascina.
La squadra ha reagito bene sia all’espulsione che al momentaneo vantaggio dei padroni di casa dimostrando un ottimo stato di forma psicofisico.
Il pari lo ha messo a segno Angelini, 4 reti in due partite, che ora con 11 reti è al terzo posto nella classifica marcatori, alle spalle della coppia formata da Sciapi del Fuceccho e da Bonamici del Cacina che hanno segnato 15 gol. Nel prossimo turno la squadra di Cinelli torna a giocare in casa al Michele Burioni dove ospiterà la Geotermica, terzultima in classifica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news