Grosseto: giornata intensa tra il ritorno di Agovino e la querelle giudiziaria con l’amministrazione comunale

Da sinistra: Agovino, Bifini e Spadoni

Grosseto. Manca solamente l’ufficialità, ma ormai è chiaro che il tecnico Massimo Agovino tornerà alla guida della squadra biancorossa, che lui stesso ha già diretto ad inizio stagione nelle prime due giornate di campionato raccogliendo un punto, grazie al pareggio interno all’esordio contro la Fezzanese.
Poi è arrivata la sconfitta di Sestri Levante con il conseguente esonero. Adesso ci riprova con una rosa completamente diversa e con una piazza ancora molto più depressa, per non dire rassegnata, rispetto a settembre.
Missione impossibile o miracolo come si vuol definire è quello che è chiamato a compiere l’allenatore campano, il quale, come anticipato ieri sera da Yuri Galgani, era stato messo in allerta da circa una settimana, poi ad Alessio Bifini è stata data dalla dirigenza una ulteriore possibilità.

Nel frattempo, la società giocherà questa mattina una partita importante nelle aule del tribunale di Grosseto, dove il giudice si potrebbe esprimere sulla querelle con l’amministrazione comunale per la gestione degli impianti sportivi.

Sul fronte dei tifosi, invece, pare che sia prevalsa la linea di chiedere ai giocatori in modo pacifico di non scendere in campo per rispetto della città e per porre fine ad una situazione che di settimana in settimana è sempre più difficile.
Ricordiamo che il Grosseto domenica sfiderà al “Carlo Zecchini” (sempre a porte chiuse, ndr) il Real Forte Querceta di mister Pagliuca.

3 Comments
  1. BlackEagle 3 anni ago
    Reply

    Le avventure tragicomiche del Grosseto calcio non finiscono mai.. É proprio vero che al peggio non c’è mai fine..
    Ma in tutto questo, Mr Pincione dove è? Come si fa a gestire una società in questo modo? Dove è che un padrone non viene mai?

    • Sammy 3 anni ago
      Reply

      E’ quello che mi chiedo anche io. Dove è Pincione? Possibile che non si presenti a Grosseto, visto che ama questa squadra più di ogni cosa al mondo?

  2. Sesto 3 anni ago
    Reply

    Ma quale Agovino?! Pare sia in arrivo Mr. Fabio Capello…non c’è ancora l’ufficialità, ma la trattativa é bene avviata, del resto l’ex c.t. di Russia e Inghilterra nonché ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid si è stancato di fare il disoccupato e vuole rimettersi in gioco con una nuova stimolante avventura : va da sé che il F. C. Grosseto rappresenta per lui un’occasione da cogliere al volo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news