Connect with us

Calcio

Seconda Categoria “F”: il punto sul campionato. Crollo dell’Alta Maremma

Published

on

GROSSETO. Torna nuovamente a correre il Paganico che dopo due sconfitte consecutive, torna al successo in casa per 3 a 0 contro il Marciana Marina grazie alle reti di Vacchiano, Minteh e Tiberi.
Unica nota negativa della giornata il cartellino rosso rimediato dal primo che farà saltare all’attaccante il prossimo turno in campionato.
Paganico che viaggia in testa a braccetto con l’altra capolista, Audace Isola d’Elba a quota 36 punti.

Crollo invece dell’Alta Maremma che perde in maniera netta per 3 a 0 contro i pisani del Pomarance e adesso più che guardare alla zona play off si devono guardare alle spalle da quella play out.
Al momento la posizione del tecnico Ruggeri non è in discussione, ma un altra battuta di arresto domenica prossima potrebbe costare cara all’allenatore.

Successo importante per il Follonica di Benedetti che stravince in trasferta per 4 a 1 il derby contro il Roccastrada e si allontana dalla zona calda della classifica, mentre per gli uomini di Iannuzzi la retrocessione si fa sempre più vicina.

Cade anche lo Scarlino in un campo difficile quale quello di Vada per 2 a 1 nonostante una buona prova per i ragazzi di Visalli.

Tonfo interno del Montieri, battuto nettamente per 3 a 0 dalla capolista Audace Isola d’Elba. Adesso per Cinci e compagni il campionato si fa sempre più duro.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi