Connect with us

Calcio

Serie D, il tredicesimo turno di campionato

Published

on

Grosseto Dopo la forzata pausa di domenica scorsa, per il Grosseto (19), ma con una gara da recuperare ricomincia il campionato, e ricomincia con una trasferta non banale, contro l’Aglianese (17), che però a questi livelli non è mai un cliente facile. La storia della società pistoiese (storicamente è la seconda forza della provincia) si snoda prevalentemente nei tornei dilettantistici, salvo che agli inizi degli anni 2000 riesce a partecipare anche a diversi campionati di serie C2. Dopo però il fallimento della società, riparte dalla terza categoria, risale la china, ma solo da un paio d’anni è riuscita a tornare in serie D.

Il Grosseto, però, non deve lasciarsi distrarre da niente, deve scendere in campo concentrato e mettere sul prato tutte le sue qualità e le proprie forze, e allora qualcosa di buono, alla fine, potrà e dovrà venire fuori.
Anche il Follonica Gavorrano (11, ma anch’esso con una gara in meno) avrà un impegno da non sottovalutare, infatti arruiverà il Ponsacco (14) che, anche se smbra meno pericoloso di inizio campionato, nasconde sempre delle notevoli insidie.
Questa, però, sarà la giornata dello scontro al vertice tra la favorita Monterosi (25) e la sorprendente Albalonga (23), scontro che potrebbe dare una configurazione quasi definitiva al campionato;classico testa coda, invece, a Scandicci (19), dove i locali riceveranno il fanalino di coda Tuttocuoio (8), una delle più grandi delusioni del campionato, che magari non era tra le favorite della vigilia, ma nessuno immaginava all’ultimo posto; trasferta complicata anche per il Foligno (18) che viaggerà verso Grassina (16) in un match che si preannuncia equilibrato.

Si prosegue con con il Trestina (18) che giocherà in trasferta contro il Flaminia (13) che in casa ha sempre fatto pumti; a San Giovanni Valdarno i locali della Sangiovannese (18) riceveranno un San Donato Tavarnelle (13) alla ricerca di preziosi punti per la classifica.
In conclusione le partite che sono fondamentali in chiave salvezza: il Cannara (14) riceverà il Bastia (12) in un match che metterà in palio punti fondamentali in chiave play out, mentre tra Pomezia (13 e Aquila Montevarchi (13) ci potrebbe essere già l’affanno dei tre punti per la salvezza. (AS)

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x