Connect with us

Calcio

Il Follonica Gavorrano torna al successo. 3 a 0 al Ponsacco e mercoledì c’è il Grosseto

Follonica Gavorrano-Ponsacco 3-0
FOLLONICA GAVORRANO (3-4-3): Wroblewski; Ferrante, Placido, Bruni; Grifoni, Berardi, Rosa Gastaldo (dal 1’ s.t. Conti), Pietro Carcani (dal 30’ s.t. Fracassini); Lepri (dal 37’ s.t. Pardera), Brega (dal 30’ s.t. Lamioni), Lombardi (dal 30’ s.t. Vanni). A disp. Niccolò Carcani, Galvanio, Dell’Aquila, Ferraresi, Fracassini. All. Paolo Indiani.
PONSACCO (4-3-1-2): Mariani; Raimo, Balduini (dall’11’ s.t. Lischi), Di Renzone, Chelini; Mazroui (dal 15’ s.t. Dell’Innocenti), Caciagli, Apolloni (dall’11’ s.t. Papi); Fornaciari (dal 26’ Lenzi, dal 37’ s,t. Aufiero); Noccioli, Tehe. A disp. Lista,  Molinaro, Giuliani, Reymond. All. Luigi Pagliuca.
ARBITRO: Menozzi di Treviso (assistenti Raccanello di Viterbo, De Simone di Roma 1)
RETI: nel p.t. al 15’ Ferrante, al 27’ Lombardi, al 45’ Brega
NOTE: ammoniti Pietro Carcani, Caciagli, Placido, Vanni.  Rec.: p.t. 2’, s.t. 4’.

Torna alla vittoria il Follonica Gavorrano, piegando al Malservisi Matteini il Ponsacco. I ragazzi di Paolo Indiani, al primo brindisi in Maremma dopo sei incontri, hanno chiuso la sfida con i pisani nella prima frazione, nella quale hanno trovato i tre gol che permettono di riconquistare i tre punti a distanza di quasi due mesi. Nella prima frazione, nonostante il terreno pesante a causa della pioggia, Bruni e compagni hanno fatto vedere delle ottime trame di gioco e i gol sono stati la logica conseguenza dell’ottimo comportamento. La difesa ha fatto buona guardia sulle offensive del Ponsacco. Un successo che fa classifica, ma anche morale in vista dell’atteso recupero di mercoledì allo stadio Zecchini di Grosseto, contro l’Unione sportiva dell’ex Magrini.
Contro il Ponsacco, Indiani ha presentato la novità Alberto Rosa Gastaldo nello schieramento iniziale. Buona la prova per 45’, prima di lasciare il posto nella ripresa a Federico Conti.
Nel primo tempo il Ponsacco ha provato qualche sortita in avanti, ma i biancorossoblù hanno chiuso bene gli spazi e finalmente hanno concretizzato le azioni avute per cambiare il volto alla gara. Nella ripresa il Ponsacco ha iniziato bene, mettendo in difficoltà i locali, ma con il passare dei minuti i grossetani hanno ripreso in mano la partita, andando vicino in diverse occasioni alla quarta segnatura, che non è arrivata per alcune belle parate di Mariani.
Al 5’ la punizione di Lombardi attraversa la barriera la si spegne poco lontano al palo alla sinistra di Mariani.
All’11’ Fornaciari trova spazio in area: il suo tiro viene respinto con i pugni da Wroblewski. Al 13’ ci prova Lombardi con un destro da dentro l’area ma il portiere para in presa.
Al quarto d’ora il Follonica Gavorrano passa in vantaggio: angolo dalla sinistra di Lombardi, la palla a Berardi che spizza per l’accorrente Ferrante che con un piattone destro batte il portiere con un tiro centrale.  Al 17’ Lombardi lascia partire un tiro dal limite che finisce alto sopra la traversa. Passano dieci minuti e i maremmani raddoppiano: Pietro Carcani ruba palla, Lepri fa un passo e serve Lombardi che con un gran destro infila la palla all’angolino alla destra di Mariani. Prima della fine del primo tempo il Follonica Gavorrano cala il tris: dopo un bel fraseggio nonostante il campo pesante, la palla arriva a Grifoni che va sul fondo e crossa al centro. Brega arriva all’appuntamento con il gol con una bella scivolata. Per il bomber è il quinto centro dell’anno. Al 46’ l’ultimo applauso è per Lepri che viene chiuso da un difensore al momento del tiro.
Nella ripresa il primo tentativo è di Caciagli che spara sopra la traversa. Al 7’ Lombardi ruba palla al limite dell’area e crossa al centro per Lepri che mette a lato con un colpo di testa in torsione. Al 16’ cross di Chelini per la testa di Papi che mette fuori. Da questo momento in poi il Follonica Gavorrano è padrone del campo, a cominciare da una bella conclusione di destro dello scatenato Lombardi che viene fermata dal portiere. Al 22’  Grifoni serve Lepri in mezzo all’area, ma la conclusione viene ribattuta dalla difesa. Al 23’ bel tiro di Noccioli che finisce di poco a lato. Grande occasione per Lombardi al 25’, servito da Brega, il portiere si salva in angolo. Al 35’ il portiere si distende in tuffo per deviare il bel tiro di Lamioni, mentre al 41’ respinge con i piedi la conclusione di Pardera.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPO PARTITA.
Mister Paolo Indiani: «E’ stata la prima partita in cui non abbiamo commesso grossi errori. Si è messa subito bene. Questa prima vittoria però doveva arrivare molto prima.  Rosa Gastaldo? Ha fatto un buon tempo, ma è da tanto che non gioca e ho preferito cambiarlo dopo 45’. Contro il Grosseto sarà la prova del nove. per vedere se siamo guariti completamente».
Il presidente Paolo Balloni: «Oggi abbiamo fatto una super prestazione, siamo contenti di come hanno giocato i ragazzi. Abbiamo visto un gruppo che voleva far bene e l’ha spuntata contro un buon Ponsacco. In questo periodo è mancata la tranquillità e i rigori sbagliati ne sono una conferma. Oggi si sono riscattati. La squadra ha la volontà di far bene. Il calciomercato? Abbiamo ancora due partite importanti prima di pensarci».
Angelo Lombardi: «Io migliore in campo? Siamo stati tutti migliori in campo, serviva una prestazione del genere, una vittoria. Adesso però dobbiamo dare continuità ai risultati. Siamo sempre stati penalizzati dagli errori e diciamo che ora stiamo raccogliendo i frutti di un ottimo lavoro. Mercoledì ci aspetta una gran bella partita. Dobbiamo cercare i tre punti a prescindere dall’avversario».
Giulio Grifoni: «Questa vittoria la aspettavamo da qualche partita. Ci mancavano punti per errori. Oggi siamo partiti con lo spirito giusto e abbiamo chiuso la pratica nel primo tempo. Queste situazioni però capitano durante l’anno e dovremo continuare a lavorare sereni».
Il direttore generale Filippo Vetrini: «Il Ponsacco ha giocato in questa prima parte di stagione uno dei calci più sbarazzini, con un gruppo di giovani. Va fatto quindi un plauso ai pisani, ma oggi non c’è stata partita. Il Follonica Gavorrano ha chiuso il match nella prima mezzora e poteva arrotondare. Se proprio vogliamo cercare il pelo nell’uovo, ogni tanto ci portiamo questo fardello degli errori. Mercoledì sarà una partita importante. Con Grosseto e a Trestina mi auguro che tutti i ragazzi mettano in campo la voglia per vincere. Ci sono alcuni ragazzi che devono dimostrare che vogliono far parte del nostro progetto. Firmerebbe per un pareggio contro il Grosseto? Assolutamente no,  anche se rispetto i grossetani che stanno facendo una bella stagione. Oggi sono stati tre nostri ex Boccardi, Moscati e Cretella a regalare i tre punti».

I risultati della 13ª giornata: Aglianese-Grosseto 1-4, Flaminia-Sporting Trestina 1-1, Cannara-Bastia 0-1, Follonica Gavorrano-Ponsacco 3-0, Grassina-Foligno 3-1, Monterosi-Albalonga 1-1, Pomezia Calcio-Aquila Montevarchi 0-0, Sangiovannese-San Donato Tavarnelle 2-1, Scandicci-Tuttocuoio 4-0.
La classifica: Monterosi 26; Albalonga 24; Scandicci, Grosseto 22; Sangiovannese 21;  Sporting Trestina, Grassina 19; Foligno 18; Aglianese 17; Bastia 15; Follonica Gavorrano, Cannara, Ponsacco, Flaminia, Aquila Montevarchi, Pomezia 14; San Donato Tavarnelle, 13; Tuttocuoio 8.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x