La Fight Gym Grosseto vola a Barcellona per il primo “Torneo internazionale dell’Amicizia di pugilato”

La Fight Gym Grosseto vola a Barcellona per il primo “Torneo internazionale dell’Amicizia di pugilato”. Anche quest’anno la Fight Gym Grosseto apre la stagione autunnale con un impegno internazionale e per la prima volta lascia i paesi dell’est europeo per affrontare un impegno in un paese mediterraneo. Infatti sarà la Spagna ad ospitare la società grossetana: a Rubì, vicino Barcellona, Rubì domani e domenica si terrà il primo Torneo Internazionale dell’Amicizia di pugilato, che vedrà società arrivare, oltre che da Italia e Spagna, anche da Francia e Portogallo. Il tecnico Raffaele D’Amico ha formato una squadra di tutto rispetto vista la presenza di due pilastri della nazionale italiana come Riccardo D’Andrea nei 56 chili e Raffaele Munno nei 75 in forza al Corpo Forestale di Stato a cui va un sentito ringraziamento della Fight Gym Grosseto per aver acconsentito ai due pugili di partecipare a questa impegnativa trasferta. Della palestra Grossetana saranno impegnati Riccardo Cimmino nei 60 e Simone Giorgetti nei 69 chili. Riccardo Cimmino che ha un record di 15 vittorie 1 pareggio e 3 sconfitte sui 19 incontri effettuati: neo promosso pugile elite, farà il suo esordio senza casco proprio in Spagna. Simone Giorgetti, autentica rivelazione dello scorso anno con la vittoria nel prestigioso torneo Aiba in Moldavia ha un record di 12 incontri con 10 vittorie e 2 sconfitte. La squadra sarà completata da altri due pugili di società toscane di assoluto valore quale Steeven Castillo della Boxe Stiava, che già l’anno scorso ben figurò nella spedizione in Moldavia e Simone Vanni della Boxe Pontorme di Empoli autentico e generoso combattente. Tutti i pugili effettueranno sicuramente due incontri poiché vi sarà la finale anche per il 3° e 4° posto.

Il calendario della Fight Gym Grosseto è denso di impegni. Infatti i primi di ottobre gli junior Marin Pitel e Rier Gabriel Garcia Pozo con gli youth Gianluca Cimmino e Halit Eryilmaz saranno di scena a Livorno nella fase eliminatoria dei campionati italiani. I vincitori dopo due settimane saranno occupati a Spoleto nella fase interregionale. Inoltre dal 23 al 25 ottobre nel torneo Nazionale elite a squadre saranno impegnate sia Elisa Mariani nei kg. 51 che Cristina Grosu nei kg. 54. Il mese di ottobre vedrà anche un probabile ritorno all’organizzazione della Fight Gym Grosseto in un Comune della provincia che già nel passato ospitò una manifestazione dilettantistica e vuole riproporre la riuscita esperienza. Sarà poi il turno degli elite che nel mese di novembre a Firenze dovranno superare la fase regionale degli assoluti per ritrovarsi all’inizio di dicembre ad effettuare le finali a Roseto Degli Abruzzi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW