Baseball: nuovo test in famiglia per il Jolly Roger Grosseto

Una fase di gioco del Jolly Roger

Grosseto. Nuovo test in famiglia per il Jolly Roger Grosseto che venerdì 25 agosto scende in campo alle 20,15 allo Jannella per saggiare la condizione in vista della semifinale scudetto in programma il 9 settembre.

Allo skipper Paolo Rullo la serata sul diamante di casa servirà ancora una volta per vedere all’opera i lanciatori, alle prese con una lunga sosta imposta dal calendario prima delle gare decisive per l’assegnazione dello scudetto. Tre vecchie conoscenze del baseball grossetano scenderanno in campo per permettere al manager di schierare due formazioni: Emanuele Ermini, Andrea Grilli e Manuel Bindi. Per il resto rosa al completo con il solo dubbio legato a Stefano Ciani, che ha impegni di lavoro e che potrebbe non essere della partita.
La novità della settimana in casa biancorossa è la disponibilità che Niccolo Badii ha dato per essere presente nella semifinale a Grosseto e nell’eventuale e auspicabile finalissima che assegnerà il titolo del campionato di Serie A federale. “Era già tesserato con noi a inizio anno – ricorda Rullo – ma per impegni lavorativi non è mai potuto essere presente. Non so in che condizione potrà essere, ovviamente, ma vista la ristrettezza del nostro monte poter contare su un altro pitcher in caso di bisogno è sicuramente qualcosa di positivo. Parlerò con lui per cercare di capire come utilizzarlo”.
Sabato 26 agosto a Sesto Fiorentino concentramento a tre che stabilirà la “wild card” che affronterà il Jr Grosseto in semifinale. Rullo assieme al general manager Sandro Chimenti, al coach di terza base Filippo Olivelli e a qualche giocatore sarà sulle tribune per vedere all’opera Castenaso, Paternò e Città di Nettuno.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news