Connect with us

Baseball

Pellegrini Group Jolly Roger, contro i Rams è quasi-derby

Published

on

Mancano ormai tre giornate alla conclusione della regular season in serie A ed il Pellegrini Group Jolly Roger torna in campo dopo la trasferta dello scorso fine settimana per affrontare sul diamante amico sabato 25 giugno (ore 15.30 e 20.30) i Rams Viterbo.

La squadra tirrenica non può contare in questo weekend sullo squalificato Edoardo Aprili, ma vuole confermare quanto di buono messo in mostra a Potenza Picena per rilanciare le proprie ambizioni di alta classifica.
Tutto è ancora ampiamente in gioco nell’avvincente girone C di serie A ed il nove allenato da Paolo Rullo sembra essersi ritrovato dopo qualche settimana di appannamento: Sgnaolin è il miglior battitore (.299) maremmano seguito da Alessandro Fiorentini (.289) e Simone Fiorentini (.269) nella graduatoria della media battuta.

In casa viterbese primeggia l’ex biancorosso Gentili (.320) tallonato da Monachini (.318) e Ceppari (.296). Il miglior pitcher viterbese è Aliotte (2.13) seguito da Andretta (4.12) mentre in casa Jolly Roger è leader del monte di lancio è Ciarla (1.48) che svetta su Marquez (1.57).

Con queste premesse è lecito attendersi sfide emozionanti: il Pellegrini Group cerca senza ombra di dubbio la doppietta che darebbe la spinta giusta per affrontare i prossimi difficili appuntamenti con le rivali dirette Godo e Padule.

Advertisement
2 Comments

2 Comments

  1. sturm und drang

    24 Giu 2016 at 15:20

    Imperatvo: SCHIANTARE ogni velleita’ castronza dei miei coglioni!!!!!!!
    forza pirati, vendicate quello che sti sudici hanno fatto al grifone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. sturm und drang

    24 Giu 2016 at 15:30

    IMPERATIVO: ASFALTARE e SCHIANTARE i castronzi!!!!!!!!!!!!!!!
    Forza Pirati!!!!!!!!!!!! vendicate cio’ che questi sudici hanno fatto al grifone!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri Sport

Baseball: il Jolly Roger Grosseto va sotto due volte contro il Nettuno BC 1945

La prima parte del campionato di Serie A2 Baseball termina con le doppiette di Cagliari Baseball, Comcor Modena e soprattutto del Nettuno BC 1945 che allontana il Jolly Roger Grosseto con i successi per 11-3 e 8-0. Finisce con un pareggio la serie tra Longbridge 2000 e Fiorentina Baseball. Stessa sorte per la serie tra Senago Milano United e Bollate 1959, con la squadra bollatese, capolista del girone A, che perde gara due e sente il fiato sul collo da parte del Cagliari. Il campionato ritorna nel week-end del 22 e 23 agosto.

Published

on

Girone D – 3^ giornata ritorno

Nettuno BC 1945 – Jolly Roger Grosseto 11-38-0

WiPlanet Montefiascone – CSO Panamed Lancers 3-710-0 (7° inning)

Ha riposato: Paternò Red Sox

Classifica: Nettuno BC 1945 e Paternò Red Sox (5-1), .833; Jolly Roger Grosseto (3-5), .375; WiPlanet Montefiascone (2-4), .333; CSO Panamed Lancers (1-5), .167.

Continue Reading

Altri Sport

Sabato 1 e domenica 2 agosto in scena il quarto fine settimana di gare nel campionato di A2 Baseball,

Published

on

Sabato 1 e domenica 2 agosto in scena il quarto fine settimana di gare nel campionato di A2 Baseball, che ha in programma sfide importanti come quella tra Longbridge 2000 e Fiorentina Baseball che vale il primo posto nel girone C, e tra Nettuno BC 1945 e Jolly Roger Grosseto nel girone D, una serie che richiama alle storiche sfide in A1 e che per Nettuno potrebbe significare aggancio al primo posto. Importanti incontri anche nel girone A e nel girone B con le sfide tra Senago Milano United e Bollate Baseball, e tra Metalco Dragons Castellana e Bolzano Baseball.

Nel girone D riposa il Paternò (5-1) ed il Nettuno BC 1945 (3-1) ha quindi l’occasione di effettuare l’aggancio al primo posto. Prima però dovrà vedersela con un Jolly Roger Grosseto che arriva al “Castrì” di Nettuno motivato a riscattare lo sweep casalingo subito proprio dal Paternò. La squadra toscana dovrà però trovare il modo, con l’esperto Junior Oberto ed il venezuelano Kevin Sosa, di arginare un lineup che nell’ultimo turno ha segnato 40 punti in due partite contro WiPlanet Montefiascone grazie alla potenza delle mazze dei battitori di categoria superiore presenti nell’organico di Guy Trinci, e soprattutto riuscire a trovare il ritmo contro lanciatori esperti e di qualità come Andrea Pizziconi e Rommel Gonzales. A proposito del WiPlanet Montefiascone, la squadra viterbese ha davanti a sé la possibilità di trovare il riscatto contro i Panamed Lancers, alla disperata ricerca delle prime gioie in campionato.

Continue Reading

Altri Sport

Serie A2 Baseball – Resoconto, risultati e classifica terzo week-end

Nel terzo fine settimana di A2 Baseball si impongono Metalco Dragons Castellana, Longbridge 2000, Paternò Red Sox e Nettuno BC 1945, protagoniste di doppiette contro Tecnovap Verona, Athletics Bologna, Jolly Roger Grosseto e WiPlanet Montefiascone. Fuoricampo anche in questo turno dove spiccano i grand slam di Matteo Nifosi (Verona) e Ariel Soriano (Nettuno). Perde l’imbattibilità il Bollate 1959 (piegato dal Cagliari in gara uno) mentre lo conserva il Longbridge 2000 (4-0).

Published

on

Girone D

Si mantengono al comando i Paternò Red Sox, che allo “Jannella” di Grosseto spazzano il Jolly Roger vincendo l’anticipo del sabato con il risultato di 12-2 all’ottavo inning per manifesta superiorità, ed il secondo match della domenica per 5-2. Equilibrati i primi sei inning, chiusi sul 2-2. Poi esce fuori la squadra siciliana che tra settimo ed ottavo segna la bellezza di 13 punti. In gara due Kevin Sosa lancia 5.1 riprese di no-hit per Grosseto e mantiene il momentaneo 1-0 fino al settimo, dove incassa il pari da una valida di Omar Hernandez. L’ottavo inning taglia le gambe al Grosseto che subisce altri quattro punti con le valide di Santi FreniOmar Hernandez e Diego Botta. Doppietta anche per il Nettuno BC 1945 che non fa nessuno sconto al WiPlanet Montefiascone, sconfitto in gara uno per 31-0 al settimo inning dai fuoricampo di Mattia Mercuri (3-5, 4 PBC) e Ariel Soriano (grand slam, 8 punti battuti a casa con 5 valide su 6 turni di battuta), e 9-1 in gara due con Soriano ancora protagonista.

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi