Connect with us

Prima Categoria

Lorenzo Scheggi saluta Cinigiano: “Lasciati in armonia. Quattro anni tra mille difficoltà e tante soddisfazioni”

Published

on

Riceviamo e pubblichiamo una lettera scritta da Lorenzo Scheggi, ex tecnico del Cinigiano,  alla luce della fine del rapporto di collaborazione con la società.

“Buona giornata a tutti, intanto vorrei chiarire che trattasi non di esonero, dato che non c’era un contratto in essere o un preventivo accordo, ma bensì di un mancato proseguimento del rapporto. Detto questo, dopo qualche malinteso, dovuto all’affetto creatosi dopo 4 anni, ci siamo lasciati in piena armonia, io non posso che ringraziare questa società, il suo presidente e tutti i dirigenti. Sono stati 4 anni in continuo crescendo, con mille difficoltà ma anche con tante soddisfazioni. Lascio una società forse inesperta, ingenua, ma sana, in tutti i sensi. Credo e spero di aver contribuito a portare una mentalità diversa da quella che ho trovato al mio arrivo. Il calcio non è per tutti, il calcio è fatto di risultati, di sacrificio, di spirito di dedizione, in qualsiasi categoria. Ringrazio poi i miei ragazzi, dal portierone  Borracelli (un bacione a Ilaria) all’airone Tonini (fai in partita quello che fai in allenamento) da Sclano (buono per tutte le stagioni) a Cappuccini (grazie ma portami il tonno), dal peperino Belardi (gran giocatore ma Valentina è parecchio meglio) a Massi mi manda Caruso (vai a caca.. un bacio), dal pornonano Boschi (il mi cittino) a cagnao Cagneschi (se mi dai retta torni a giocare nelle categorie che meriti), da Giagnoni  (Nico riguardati, se vuoi sei un giocatore) a Terrosi (il cucciolo), da Panfi (duro ma vero bomber, 70 reti in 4 anni e silenzio) a Di Franco (persona con eccezionali valori morali, grazie Marco). Ringrazio poi chicco Tavaroli (bona la pizza), il mitico Corradi e il cambogiano Graziano, non mi dimentico poi di tutti gli infortunati: Ferrari (ma come è Lisbona), buccino Bucci e bomba Emiliani. Chiudo augurando al Cinigiano di progredire sempre di più e di raggiungere quei risultati sportivi che la società si merita. Un abbraccio”.

Advertisement
10 Comments

10 Comments

  1. Jonathan Frank Abagnale Biondi

    Jonathan Frank Abagnale Biondi

    24 Mag 2019 at 13:53

    N1 in assoluto

  2. Filippo Santini

    Filippo Santini

    24 Mag 2019 at 13:59

    Grande Mister un abbraccione e un grosso in bocca al lupo per il futuro!

  3. Simone Santini

    Simone Santini

    24 Mag 2019 at 15:01

    Grande mister…numero1 🔝🔝

  4. Giuseppe Fesi

    Giuseppe Fesi

    24 Mag 2019 at 15:21

    Grande mister numero uno

    • LORENZO SCHEGGI

      24 Mag 2019 at 20:45

      Grazie Giuseppe!

  5. LORENZO SCHEGGI

    24 Mag 2019 at 15:43

    Jonny Pippo e Puma se non ricordo male qualche campionato insieme l’abbiamo vinto ah ah ah grandi giocatori ma soprattutto grandi uomini, vi porto sempre nel cuore. un abbraccione!

  6. Simone Copacabana Gennai

    Simone Copacabana Gennai

    24 Mag 2019 at 21:57

    Dio mago n1

    • LORENZO SCHEGGI

      25 Mag 2019 at 00:39

      Grande Gigio, uno dei giocatori più tecnici che abbia mai allenato. Un bacione!

    • Matteo Franchi

      3 Giu 2019 at 09:44

      Grande Mister, non servono “in bocca al lupo” ad una persona che, come te, mette tutta quella passione in quello che fa’.
      (ogni tanto chiama e saluta Anto [che è parecchio meglio di te!!😆])

      • lorenzo scheggi

        3 Giu 2019 at 20:41

        Grande Matteone,il più forte giocatore che abbia mai allenato,bisogna fa sempre quella cena, devo ancora conoscere Azzurra. Saluta Giulia(anche lei è parecchio meglio di te),presto ti chiamo. Un abbraccione!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi