Connect with us

Calcio

Mister Ciavattini (Rispescia): “Necessario fermare l’emergenza. Mi sarebbe piaciuto terminare l’annata”

Published

on

Grosseto – Il rettangolo di gioco manca come non mai. Il profumo dell’erba tagliata, il sudore sulla fronte dei propri giocatori, il rumore della “battaglia” in campo sono ricordi sempre più lontani. Purtroppo, la sosta forzata agli eventi sportivi ha messo in quarantena anche il campionato di Terza categoria. In cima alla classifica, prima della sospensione dei campionati, c’era il Rispescia di mister Fabio Ciavattini. La formazione biancoceleste, prima con 46 punti in venti gare nonostante i 5 punti di penalizzazione, in queste settimane in pratica ha stoppato la propria attività sportiva. “Più che organizzati – spiega mister Ciavattini -, ci siamo arrangiati. Questa cosa l’abbiamo presa sul serio e i ragazzi provano ad allenarsi ognuno per conto suo per come può. La situazione è delicata, speriamo si risolva presto. Credo però che certi provvedimenti andassero presi prima”.

Tutti a casa sul divano invece che in campo o in panchina. “Il campo manca tantissimo – precisa l’allenatore -, vogliamo tornare a giocare il prima possibile, compatibilmente con una situazione sanitaria che sia tornata nella norma. Il campionato è stato sospeso, ma io sarei voluto arrivare in fondo. Per questo spero che si riprenda, spero che la stagione non venga annullata, perché finirla così lascerebbe a tutti l’amaro in bocca visti gli impegni che abbiamo preso finora”. Il Rispescia, così come altre quattro formazioni, si potrebbero ancora giocare la vittoria della Terza categoria. “Purtroppo non sappiamo come andrà a finire la stagione – aggiunge Ciavattini -, preferirei giocarmelo fino alla fine anche se riprendere gli allenamenti dopo due o tre mesi sarebbe abbastanza difficile. Tutto il mondo del calcio è amareggiato per questa situazione, ma siamo consapevoli che si deve provare a fermare questa emergenza prima di tornare a giocare”.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. grifone

    25 Mar 2020 at 14:22

    finalmente uno che dice la verità.mentre le altre squadre dal grosseto all’ultima in terza categoria sono soddisfatti di come terminerà l’annata al mister del rispescia sappiamo che gli sarebbe piaciuto terminare la stagione. bravo fabio ti daremo la coppa delle banalità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi